San Benigno Canavese, ritrovati alcuni grammi di hashish all’interno dell’istituto salesiano

San Benigno Canavese

/

15/12/2016

CONDIVIDI

I carabinieri hanno vistato alcune aule dell'istituto professionale. Il fiuto del cane Quark non si è sbagliato

E’ in cane Quark il protagonista assoluto delle operazioni di polizia volte al contrasto del consumo e dello spaccio delle sostanze stupefacenti e anche questa volta il fiuto del cane in servizio al Nucleo Cinofilo dei carabinieri di Volpiano, non ha sbagliato. I carabinieri della Compagnia di Chivasso, al comando del capitano Pierluigi Bogliacino hanno effettuato un’accurata perquisizione all’interno dell’istituto professionale salesiano di San Benigno Canavese, hanno ritrovato alcuni grammi di hashish.

Con l’ausilio del cane dal fiuto infallibile gli uomini dell’Arma si sono recati in alcune classi. I controlli sono stati effettuati dai carabinieri in collaborazione con il corpo degli insegnanti. L’operazione rientra nel quadro più ampio degli inventi di polizia che hanno lo scopo di arginare il drammatico fenomeno della diffusione della droga tra gli gli studenti, molti dei quali sono giovanissimi.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/01/2018

Dal 15 gennaio il trolley dei passeggeri Ryanair deve essere imbarcato. Scoppia la protesta

I trolley da lunedì 15 gennaio non saranno più considerati bagaglio a mano e dovranno essere […]

leggi tutto...

15/01/2018

McDonald’s apre un ristorante a Chivasso e assume 40 giovani. Già aperte le selezioni on line

McDonald’s sbarca anche a Chivasso con l’apertura di un nuovo ristorante a Chivasso: in questo particolare […]

leggi tutto...

15/01/2018

Il Ponte Preti non è a rischio crollo. La Città Metropolitana: “Va sicuramente controllato”

Nei giorni scorsi, la II Commissione Consiliare Lavori pubblici della Città metropolitana di Torino ha esaminato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy