San Benigno Canavese, ritrovati alcuni grammi di hashish all’interno dell’istituto salesiano

San Benigno Canavese

/

15/12/2016

CONDIVIDI

I carabinieri hanno vistato alcune aule dell'istituto professionale. Il fiuto del cane Quark non si è sbagliato

E’ in cane Quark il protagonista assoluto delle operazioni di polizia volte al contrasto del consumo e dello spaccio delle sostanze stupefacenti e anche questa volta il fiuto del cane in servizio al Nucleo Cinofilo dei carabinieri di Volpiano, non ha sbagliato. I carabinieri della Compagnia di Chivasso, al comando del capitano Pierluigi Bogliacino hanno effettuato un’accurata perquisizione all’interno dell’istituto professionale salesiano di San Benigno Canavese, hanno ritrovato alcuni grammi di hashish.

Con l’ausilio del cane dal fiuto infallibile gli uomini dell’Arma si sono recati in alcune classi. I controlli sono stati effettuati dai carabinieri in collaborazione con il corpo degli insegnanti. L’operazione rientra nel quadro più ampio degli inventi di polizia che hanno lo scopo di arginare il drammatico fenomeno della diffusione della droga tra gli gli studenti, molti dei quali sono giovanissimi.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy