Samone, arrestato dai carabinieri per essere evaso dai domiciliari. Pregiudicato in carcere

Samone

/

09/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo era stato denunciato perchè non era stato trovato in casa dai militari

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno tratto in arresto C.S., pregiudicato di 45 anni. L’uomo, che si trovava in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione a Samone per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato raggiunto da una ordinanza di esecuzione emessa l’8 maggio dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Vercelli.
L’uomo è stato arrestato dopo che i militari dell’Arma, lo scorso 4 maggio, lo avevano denunciato per evasione poiché, a seguito di un controllo, non era stato trovato in casa. Dopo le formalità di rito, per lui si sono aperte le porte del carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/07/2020

Coronavirus: solo 9 pazienti in terapia intensiva e oltre 25mila guariti. Il bollettino di oggi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, sabato 4 giugno, i […]

leggi tutto...

04/07/2020

Caselle: Volotea inaugura le nuove rotte da Torino per Catania, Alghero, Alghero e Lamezia Terme

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e […]

leggi tutto...

04/07/2020

Castelnuovo Nigra: a caccia di fantasmi nel castello. Il sindaco: “Non entrate, l’edificio è pericolante”

Castelnuovo Nigra, curiosi a caccia di fantasmi nel castello. Il sindaco: “Non entrate, l’edificio è pericolante”. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy