Samone, arrestato dai carabinieri per essere evaso dai domiciliari. Pregiudicato in carcere

Samone

/

09/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo era stato denunciato perchè non era stato trovato in casa dai militari

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno tratto in arresto C.S., pregiudicato di 45 anni. L’uomo, che si trovava in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione a Samone per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato raggiunto da una ordinanza di esecuzione emessa l’8 maggio dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Vercelli.
L’uomo è stato arrestato dopo che i militari dell’Arma, lo scorso 4 maggio, lo avevano denunciato per evasione poiché, a seguito di un controllo, non era stato trovato in casa. Dopo le formalità di rito, per lui si sono aperte le porte del carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

15/12/2017

San Giorgio: da lunedì 18 la Media ospiterà gli alunni della scuola chiusa per il monossido di carbonio

Da lunedì 18 dicembre gli scolari della scuola elementare di San Giorgio Canavese, potranno tornare a […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: autobotti Smat prelevano dall’acquedotto per dissetare le Terre Alte in preda alla siccità

Il Canavese ha sete e da circa cinque mesi le autobotti della Smat prelevano l’acqua dall’acquedotto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy