Samone, arrestato dai carabinieri per essere evaso dai domiciliari. Pregiudicato in carcere

Samone

/

09/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo era stato denunciato perchè non era stato trovato in casa dai militari

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno tratto in arresto C.S., pregiudicato di 45 anni. L’uomo, che si trovava in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione a Samone per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato raggiunto da una ordinanza di esecuzione emessa l’8 maggio dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Vercelli.
L’uomo è stato arrestato dopo che i militari dell’Arma, lo scorso 4 maggio, lo avevano denunciato per evasione poiché, a seguito di un controllo, non era stato trovato in casa. Dopo le formalità di rito, per lui si sono aperte le porte del carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: in auto aveva marijuana e hashish. I carabinieri denunciano operaio di 21 anni

I carabinieri di San Giorgio Canavese, nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti a […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

17/08/2018

Castellamonte: 71enne finisce in ospedale dopo un incidente. Muore tre giorni dopo le dimissioni

E’ morto tre giorni dopo essere stato dimesso dall’ospedale di Cuorgnè e adesso il pubblico ministero […]

leggi tutto...

Leinì

/

17/08/2018

Leinì: viaggiava in moto alla folle velocità di 200 km/h e senza patente. Multato per 6mila euro

Viaggiava in sella alla motociletta Suzuki Gsx 600 all’incredibile velocità di 200 chilometri orari fino a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy