Rivarossa: incendiate due auto del medesimo proprietario. Si tratta di un incendio doloso

Rivarossa

/

30/09/2016

CONDIVIDI

Indagano i carabinieri della tenenza di Ciriè per risalire all'identità del piromane. I soccorsi allertati da alcuni vicini

Le auto incendiate sono due. E appartengono entrambe al medesimo proprietario. E’ accaduto nei giorni scorsi a Rivarossa. Sul fatto che l’episodio sia frutto di un atto doloso, non sembra che ci siano dubbi: a fuoco sono andate nelle ore notturne una Citroen C4 Picasso e una Jeep Cherokee nel cortile dell’abitazione dell’uomo, in via Boscoverde.

La vicenda presenta più di un lato oscuro: tra le due auto era parcheggiato un terzo mezzo che non ha subito alcun danno. Per questa ragione gl’investigatori sono sicuri che chi ha innescato l’incendio lo ha fatto in modo intenzionale. A dare l’allarme sono stati alle quattro del mattino alcuni residenti svegliati dal fragore prodotto dall’esplosione dei vetri della due auto a causa del forte calore provocato dalle fiamme e dalla colonna di fumo prodotta dall’incendio.

Sul luogo sono intervenuti in tempi brevissimi una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento volontario di San Maurizio Canavese e una squadra dei pompieri di Torino Stura che hanno domato il rogo e messo in sicurezza le autovetture. Ad indagare sono i carabinieri della tenenza di Ciriè: a loro il compito di risalire all’identità di colui e coloro che hanno appiccato l’incendio alle due auto distrutte. Nessun danno per l’abitazione presso la quale erano parcheggiate le autovetture.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/02/2018

Rueglio: condannata a 8 mesi per aver provocato un incidente nel quale perse la vita la madre di 78 anni

Condannata a otto mesi di reclusione a causa di un frontale automobilistico nel corso del quale […]

leggi tutto...

25/02/2018

Ivrea: un bimbo di cinque mesi si trova in terapia intensiva a Roma per intossicazione da botulino

E’ ricoverato in gravi condizioni di salute in un ospedale di Roma un bimbo di 5 […]

leggi tutto...

25/02/2018

Cuorgnè: i ladri visitano la villa della defunta Nella Tha e fuggono con un dipinto da 100mila euro

I ladri sono entrati indisturbati nella bella e grande villa di via via Verdi a Cuoegnbè […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy