Rivarossa: asportavano illegalmente sabbia e ghiaia dal Malone. In due denunciati per furto

Rivarossa

/

21/08/2017

CONDIVIDI

I due uomini stavano asportando illegalmente materiale dall'alveo del torrente con un escavatore

Due uomini residenti a Rivarossa sono stati sorpresi dai carabinieri di Leinì in flagranza di reato mentre stavano asportando ghiaia e sabbia dalle sponde del torrente Malone e sono stati denunciati per furto. I due uomini, rispettivamente di 67 e 37 anni avevano iniziato ad asportare sabbia e ghiaia, quando sono stati sorpresi dagli uomini dell’Arma, a scavare nell’alveo del corso d’acqua con una escavatore e un camion sul quale stavano caricando il materiale rubato.

La denuncia è scattata perchè le operazioni di scavo e prelievo hanno avuto luogo senza alcuna autorizzazione dell’Autorità di Bacino, in un’area di proprietà del demanio.

E’ accaduto nei giorni scorsi. I carabinieri della stazione di Leinì stanno indagando per capire a quale scopo e a chi fosse destinato il materiale che i due uomini stavano illecitamente asportando.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy