Rivarolo, sgrida un gruppo di ragazzi per il troppo rumore e viene pestato. Si costituiscono due giovani

07/01/2017

CONDIVIDI

I ragazzi sono da poco maggiorenni. I militari lavorano per identificare i quattro minorenni

Due dei sei presunti autori del pestaggio del quale era rimasto vittima un umo di 53 anni la sera dello scorso 23 dicembre in via Carisia a Rivarolo Canavese, sceso in strada per sgridare alcuni ragazzi che avrebbero fatto troppo rumore, si sono costituiti alla locale caserma dei carabinieri su consiglio dei loro avvocati.

I due ragazzi, maggiorenni da poco, avrebbero fornito una versione diversa da quella rilasciata dalla moglie dell’uomo finito all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino con una frattura alla mandibola causata dalle botte ricevute.

Gli altri quattro partecipanti alla presunta aggressione sono minorenni e gli uomini dell’Arma sono al lavoro per identificarli.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

15/10/2018

Anche le “Penne Nere” canavesane al primo Raggruppamento Alpini che si è svolto a Vercelli

Tra le migliaia di “penne nere” che hanno partecipato al Primo Raggruppamento Alpini del Piemonte, della […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/10/2018

Ingria, in campo la squadra di calcio a 5 “Bar da Costa”. E il 21 ottobre la gara di corsa montana

Dopo i successi conseguiti nella “Champions League dei Comuni Fioriti”, il Comune della Val Soana si […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

15/10/2018

“Canavesana”, continua l’odissea quotidiana dei viaggiatori. La Lega: “Situazione inaccettabile”

Il senatore della Lega Nord Cesare Pianasso interviene sul tema dei disservizi con i quali devono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy