Rivarolo in lutto per la morte di “Lella” Zandonai. A Favria è scomparso Angelo Sereno Regis

Favria

/

03/02/2016

CONDIVIDI

La Zandonai era stata consigliere comunale e agguerrita sindacalista. Angelo Sereno Regis uno stimato commerciante

Due lutti hanno funestato questo inizio settimana. Due figure di rilievo che hanno segnato in qualche modo la storia di comunità. A Rivarolo Canavese è scomparsa “Lella” Zandonai, 64 anni, attivamente impegnata sia in politiche che in ambito sociale, prima come consigliere comunale nel quinquennio 1980-85, quando alla guida della municipalità rivarolese si trovava Domenico Rostagno, padre dell’attuale sindaco della città. All’esperienza politica “Lella” Zandonai aveva affiancato l’impegno nella Cgil, un’attività che l’aveva vista protagonista in tante battaglie sindacali compiute in tutto il Canavese. I funerali si sono svolti nel pomeriggio nella chiesa di San Giacomo. Nella serata di lunedì sera, all’inizio della seduta, il Consiglio comunale rivarolese le ha tributato un doveroso omaggio.

A Favria invece è scomparso all’età di Angelo Sereno Regis, storico titolare di una macelleria situata nel centro cittadino. Punto di riferimento del commercio locale e non solo favriese, Angelo Sereno Regis a affiancato all’attività commerciale l’impegno nella fondazione dell’Associazione Macellai del Canavese e la sezione Ascom di Favria. I funerali, ai quale ha partecipato una numerosa folla costituita da parenti, amici e molti estimatori ha avuto luogo quest’oggi. Favria e Rivarolo Canavese per due giorni, sono state accomunate dal dolore provato per la perdita di due figure che, seppure in settori diversi, erano accomunati da un impegno speso a favore della collettività.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy