Rivarolo Canavese: la città celebra la Liberazione con lo spettacolo “Bruno Neri. Calciatore partigiano”

Rivarolo Canavese

/

14/04/2016

CONDIVIDI

La rappresentazione sarà preceduta dalla presentazione del libro "Non ti scordar di me"

“Bruno Neri. Calciatore partigiano” è il titolo dello spettacolo teatrale allestito dal Faber Teater di Chivasso che andrà in scena alle ore 21,00 di sabato 16 aprile, nel teatro dell’oratorio di San Michele in via Fiume 15 a Rivarolo Canavese, in occasione del 71° anniversario della Liberazione dall’oppressione nazifascista. Durante la serata, prima della rappresentazione teatrale, dopo il saluto dell’Amministrazione Comunale rappresentata dal sindaco Alberto Rostagno, sarà anche presentato il libro “Non ti scordar di me” una storia vera di partigiani ventenni disegnata da Corrado Bianchetti.

La manifestazione è organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rivarolo in collaborazione con l’Anpi sezione di Favria, Oglianico e Rivarolo Canavese. “Bruno Neri è stato un grande calciatore che non piegò il capo durante il ventennio fascista – spiega il sindaco Alberto Rostagno -. Lo spettacolo teatrale ne ricorda la figura. Neri fu d’esempio a tanti giovani e ci è sembrato fosse interessante farne conoscere la storia anche al pubblico rivarolese, in un giorno in cui si festeggia la Liberazione”. Ingresso a 8 euro. Per informazioni telefonare al numero 349.33.233.78, scrivendo una e.mail a info@faberteater.com o visitando il sito web www.faberteater.com

(Nell’immagine fotografica, Bruno Neri è l’unico dei calciatori a non aver effettuato il saluto fascista, all’inaugurazione del nuovo stadio di Firenze, avvenuta nel 1931)

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy