Rivarolo Canavese capitale dello sport solidale con il Giro d’Italia di HandBike

Rivarolo Canavese

/

16/03/2016

CONDIVIDI

Le offerte raccolte nel pomeriggio del 16 luglio, saranno destinate dalla Fidal e dalla Uist alla Onlus "Piccoli Passi", per l'acquisto di carrozzine e attrezzature destinate all'ospedale di Gambo

Un’iniziativa di assoluto rilievo per lo sport e la solidarietà sociale: è la tappa del Giro d’Italia di HandiBike che avrà luogo il prossimo 16 luglio a Rivarolo Canavese. In serata l’Amministrazione comunale, Fidal e Uisp hanno ufficialmente presentato, all’Urban Center di corso Indipendenza, il nutrito programma che caratterizzerà questo importante appuntamento con i campioni diversamente abili.

L’iniziativa non a caso è stata denominate “Spingi lo Sport”: in questo contesto gli atleti potranno spingere la carrozzina di un diversamente abile per fare beneficienza in nome della solidarietà. Alla manifestazione prenderanno parte due stelle canavesane dell’HandBike: Livio Raggino e Fabrizio Topaigh, entrambi iscritti alla società “Sportabili” di Alba. Questo il calendario degli appuntamenti giornalieri: in mattinata, nella sede Anffas di corso Indipendenza a Rivarolo Canavese, è prevista una serie di incontri che avranno come tema lo sport e la disabilità. Alle 16,00 si entrerà nel vivo della competizione sportiva con la corsa, promossa dalla Uisp, di otto chilometri alla quale prenderanno parte atleti iscritti nelle società sportive e gli equipaggi costituiti da atleti iscritti che spingeranno i colleghi in carrozzina.

L’intenzione è quella di evidenziare come lo sport sia capace non solo di essere il trait d’union tra abilità diverse, ma che può divenire l’occsione per fare del bene. Fidal e Uips destineranno i fondi raccolti nel corso della manifestazione all’associazione “Piccoli Passi Onlus” che, a sua volta, acquisterà carrozzine e attrezzature mediche che andranno all’ospedale di Gambo in Etiopia, dove i volontari rivarolesi sono particolarmente impegnati.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy