Rivarolo Canavese capitale dello sport solidale con il Giro d’Italia di HandBike

Rivarolo Canavese

/

16/03/2016

CONDIVIDI

Le offerte raccolte nel pomeriggio del 16 luglio, saranno destinate dalla Fidal e dalla Uist alla Onlus "Piccoli Passi", per l'acquisto di carrozzine e attrezzature destinate all'ospedale di Gambo

Un’iniziativa di assoluto rilievo per lo sport e la solidarietà sociale: è la tappa del Giro d’Italia di HandiBike che avrà luogo il prossimo 16 luglio a Rivarolo Canavese. In serata l’Amministrazione comunale, Fidal e Uisp hanno ufficialmente presentato, all’Urban Center di corso Indipendenza, il nutrito programma che caratterizzerà questo importante appuntamento con i campioni diversamente abili.

L’iniziativa non a caso è stata denominate “Spingi lo Sport”: in questo contesto gli atleti potranno spingere la carrozzina di un diversamente abile per fare beneficienza in nome della solidarietà. Alla manifestazione prenderanno parte due stelle canavesane dell’HandBike: Livio Raggino e Fabrizio Topaigh, entrambi iscritti alla società “Sportabili” di Alba. Questo il calendario degli appuntamenti giornalieri: in mattinata, nella sede Anffas di corso Indipendenza a Rivarolo Canavese, è prevista una serie di incontri che avranno come tema lo sport e la disabilità. Alle 16,00 si entrerà nel vivo della competizione sportiva con la corsa, promossa dalla Uisp, di otto chilometri alla quale prenderanno parte atleti iscritti nelle società sportive e gli equipaggi costituiti da atleti iscritti che spingeranno i colleghi in carrozzina.

L’intenzione è quella di evidenziare come lo sport sia capace non solo di essere il trait d’union tra abilità diverse, ma che può divenire l’occsione per fare del bene. Fidal e Uips destineranno i fondi raccolti nel corso della manifestazione all’associazione “Piccoli Passi Onlus” che, a sua volta, acquisterà carrozzine e attrezzature mediche che andranno all’ospedale di Gambo in Etiopia, dove i volontari rivarolesi sono particolarmente impegnati.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy