Rivarolo: aggredirono in otto un uomo di 52 anni la notte di Natale. Quattro rinviati a giudizio

Rivarolo Canavese

/

21/12/2017

CONDIVIDI

Gli altri quattro membri del "branco" comparirano probabilmente davanti al giudice del tribunale dei minori

Nella notte di Natale del 2016 picchiarono a sangue un uomo di 52 anni che si era lamentato del troppo baccano: otto giovani lo aggredirono nel piazzale retrostante l’ufficio postale di Rivarolo Canavese. E’ grazie alla testimonianza di uno dei giovanissimi componenti del “branco” che i carabinieri di Rivarolo sono riusciti a identificare in breve tempo i membri del gruppo.

Quattro dei giovani, maggiorenni, sono accusati di lesioni personali aggravate dai futili motivi e dovranno risponderne in tribunale a Ivrea mentre gli altri quattro, minorenni, saranno probabilmente giudicati dai giudici del tribunale dei minori.

L’uomo era stato trasportato in ospedale e, dopo aver subito un delicato intervento chirurgico, ha riportato lesioni permanenti e, attraverso l’avocato Mauro Bianchetti si è costituito parte civile nel prossimo procedimento penale. I quattro membri maggiorenni del gruppo sono stati rinviati a giudizio e il prossimo 14 febbraio compariranno davanti al Giudice per l’Udienza Preliminare Marianna Tiseo. L’accusa di lesioni personali aggravate dai futili motivi è determinata dal fato che i ragazzi agirono in gruppo contro una persona sola.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Maurizio Canavese

/

24/09/2018

Lavoro: McDonald’s apre un ristorante a San Maurizio Canavese e cerca 40 dipendenti

La catena internazionale di fast food McDonald’s apre un nuovo ristorante a San Maurizio Canavese e […]

leggi tutto...

Ivrea

/

24/09/2018

Economia: Patrizia Paglia è il nuovo presidente di Confindustria Canavese. Subentra a Fabrizio Gea

L’alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo presidente di […]

leggi tutto...

24/09/2018

Rivarolo: i misteri del Vaticano nel dibattito tra Fabrizio Bertot e Francesca Immacolata Chaouqui

Sarà una serata destinata ad accendere la curiosità ma che farà anche discutere: nel contesto della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy