Razzi saluta, invitato da Bertot, il sindaco Rostagno con “Fatti i c***i tuoi!”. Il Pd innesca la polemica

Rivarolo Canavese

/

22/03/2017

CONDIVIDI

A postare il video sul suo profilo facebook è stata il segretario del Pd Simona Randaccio che ha commentato l'iniziativa con dichiarazioni infuocate. Il sindaco: "Il video si commenta da solo"

La stoccata all’indirizzo del sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno c’è, anche se è stata effettuata in punta di fioretto: l’ex sindaco ed ex parlamentare europeo Fabrizio Bertot, in missione diplomatica in Siria insieme al senatore Antonio Razzi (reso famoso dall’imitazione di Maurizio Crozza), dove hanno incontrato il premier Assad, ha fatto in modo che il senatore inviasse i saluti al sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno con l’ormai famoso tormentone “Fatti i c…tuoi!”. E subito è infuriata la polemica politica. Il segretario del Partito Democratico, l’avvocato Simona Randaccio, non ha affatto gradito e ha postato sul suo profilo facebook il video. In un commento acido e il segretario del Pd ha sottolineato come la missione diplomatica italiana in Siria non brilli per la presenza di personaggi che sembrano ben poco consoni con la politica estera del governo.

“Nella giornata in memoria delle vittime di tutte le mafie l’ex sindaco di Rivarolo Fabrizio Bertot (la cui giunta, ricordiamolo, venne sciolta per infiltrazioni mafiose) ha fatto arrivare i suoi ‘auguri’ al sindaco eletto Alberto Rostagno, scomodando niente popò di meno che il parlamentare Antonio Razzi. Da Damasco, città in cui i due si trovano in visita (evidentemente di piacere) al Presidente Assad, Fabrizio Bertot ha postato un video in cui con il noto parlamentare Razzi invita il sindaco Rostagno a “farsi i c***i suoi” tra gli sghignazzi scrive Simona Randaccio -. Il video, peraltro, ha il pregio di chiarire lo spessore della vista di Bertot in Siria: qualche giorno fa dichiarava ai giornali che si sarebbe recato a Damasco per imparare qualcosa da un fitto calendario di incontri, riunioni e colloqui, ora sappiamo che a tali colloqui è intervenuto a seguito del senatore Razzi e possiamo solo immaginare che il contenuto degli incontri verrà riportato fedelmente in una prossima puntata dello spettacolo del comico Maurizio Crozza. Se la politica estera è una cosa seria perché da essa dipendono il nostro futuro ed il nostro presente (sono sempre dichiarazioni di Bertot) affidare tale incombente al duo Razzi Bertot   può solo rassicurare i rivarolesi sul loro futuro”.

E tanto per fare un riferimento alla situazione locale l’avvocato conclude le sue esternazioni in questo modo: “Nel frattempo non possiamo che augurarci che il tour della coppia di affiatati comici politici sia lungo  e tocchi paesi molto lontani da Rivarolo, anche perchè in città, grazie alla giunta Bertot, non c’è neanche più un teatro dove esibirsi”.

Laconico, invece, il commento del sindaco Alberto Rostagno che sorride a fa spallucce: “Il video si commenta da solo”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy