Previsioni meteo: martedì la giornata più calda. E da mercoledì torneranno rovesci e temporali

Piverone

/

09/07/2018

CONDIVIDI

Sempre più numerosi i nubifragi che scaricano al suolo, in pochi minuti, da 10 a 50 millimetri di acqua. L'instabilità perdura

Aumenta il caldo e di conseguenza la possibilità che si formino nubifragi e trombe d’aria a causa del contrasto tra l’aria surriscaldata e umida e correnti d’aria più fresca in quota. Le stagioni stanno assumendo un carattere monsonico e lo dimostra il fatto che i violenti nubifragi sono brevi e localizzati. Qualche numero: nel corso del nubifragio che nella serata di venerdì scorso ha colpito Chivasso, allagando il nuovo pronto soccorso ha “scaricato” poco più di 10 millimetri d’acqua in pochi minuti: un’inezia rispetto ai 20 millimetri d’acqua caduti sempre venerdì a Piverone e i 40 millimetri registrati nel basso Torinese.

Le previsioni dei metereologi continuano a sottolineare l’instabilità del clima, almeno per i prossimi giorni. La permanenza dell’Anticiclone delle Azzorre che porta con sé un caldo asciutto e più sopportabile rispetto a quello provocato dall’Anticiclone di matrice africana che provoca impennate delle temperature e dell’umidità dell’aria.

Fino a domani è previsto caldo in aumento (con punte di 34 gradi centigradi in pianura) mentre nelle giornate di mercoledì e giovedì prossimi torneranno a farsi vivi rovesci e forti temporali sia in pianura che sui rilievi montuosi. Un’instabilità caratterizzata da giornate calde e soleggiate e da giornate afose e piovose.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/09/2018

“Strada Gran Paradiso”: la visita al castello di Valperga conclude le escursioni di fine estate

Ultimo fine settimana di settembre e ultima escursione di fine estate-inizio autunno per Strada Gran Paradiso. […]

leggi tutto...

Volpiano

/

25/09/2018

Volpiano: alla scuola di musica della Filarmonica il nome del presidente dell’Anbima Piero Cerutti

Volpiano ha ricordato Piero Cerutti, il presidente provinciale dell’Anbima, l’associazione nazionale che rappresenta le bande musicali […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

25/09/2018

San Giusto, l’appello di “Libera” sulla villa confiscata ad Assisi: “Sia restituita alla collettività”

Ancora un Appello di Libera Piemonte riguardante la villa che era di proprietà del narcotrafficante latitante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy