Previsioni meteo: torna il caldo africano. Attesi temporali in Canavese e nelle regioni del Nord

18/08/2019

CONDIVIDI

Temperature roventi nel Centro-Sud. Un flusso di aria fresca investirà le aree del Nord che si trovano ai margini dell'anticiclone

Torna, da domani lunedì 19 agosto, l’anticiclone africano che poterà con sé il gran caldo e l’afa. Si apre così la terza decade di agosto. Anticiclone subtropicale otrnerà ad estendersi sul Mediterraneo in special modo nel Centro-Sud e sarà caratterizzato da cieli soleggiati e temperature in rialzo che si attesteranno sui 34-36 gradi centigradi. Il picco di calore dovrebbe attestarsi trea martedì e mercoledì. L’ondata di calore rispoarmierà. almeno in modo parziale, il Nord dove le temperature saranno comprese tra i 29 e i 32 gradi.

Le estreme aree settentrionali della Penisola risulteranno ai margini dell’anticiclone, causando un’instabilità atmosferica che andrà ad accentuarsi già da lunedì per l’afflusso di aria più fresca e instabile di origine atlantica, specie tra Valle d’Aosta, alto Piemonte e Valtellina. Attesi temporali a prevalente evoluzione diurna, inizialmente solo su Alpi e Prealpi tra lunedì e martedì (talora anche su pedemontane del Canavese, Biellese, Verbano e Varesotto), ma tra mercoledì e giovedì non si esclude il passaggio di rovesci e temporali più diffusi in Val Padana, talora anche di forte intensità e in estensione fin sulle medio-basse pianure di Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia centro-occidentale.

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy