Pioggia e neve non fermano gli stoici piloti del Valli del Canavese Trial Team in trasferta a Crodo

Cuorgnè

/

03/05/2017

CONDIVIDI

Antonio Carvelli nella Tr5 ha concluso la gara conquistando il primo posto; Enzo Rolle nella Tr4 e Marco Pignocco si sono “piazzati” rispettivamente in 4° e 5° posizione

Dopo l’appuntamento di Ceriale, la carovana del Master Beta è sbarcata a Crodo (VB) per un doppio appuntamento nel week end lungo del 30 aprile e 1° maggio al quale ha preso parte anche il Valli del Canavese Trial Team di Cuorgnè. Il Motoclub “Domo”, padrone di casa, ha organizzato la doppia manifestazione, 48 sezioni cronometrate suddivise nelle due giornate di gara, di cui una ed una per tutti gli altri, allestita nel piazzale de soluzione intelligente che ha evitato il formarsi delle oramai “consolidate” code all’ingresso alla zona.

Come sempre alla competizione hanno partecipato un centinaio di piloti, suddivisi nelle varie categorie e, come a Ceriale, anche i giovanissimi impegnati con le mini trial elettriche.

La prima giornata è trascorsa senza intoppi e foriera di buone notizie per il sodalizio canavesano: Antonio Carvelli nella Tr5 ha dato una “regolata” tutti e ha concluso la gara conquistando il primo posto; Enzo Rolle nella Tr4 e Marco Pignocco si sono “piazzati” rispettivamente in 4° e 5° posizione.

La seconda giornata di gara ha invece presentato il conto a tutti: tempo pessimo e pioggia mista a neve hanno reso il percorso di gara molto impegnativo e hanno scremato i partecipanti, molti dei quali hanno rinunciato alla partenza. Le condizioni meteo avverse, hanno risolto tutti i problemi di code alle zone cronometrate, nessuno si è fermato per visionare le zone o vedere i rivali percorrerle, cosicchè tutti hanno terminato con largo anticipo. Nel secondo giorno gli stoici piloti canavesani hanno ben figurato; Antonio Carvelli ha bissato il successo della prima giornata nella Tr5, mentre Marco Pignocco ha chiuso 4° nella Tr2 ed E.

Il prossimo appuntamento sportivo è fissato per il 21 maggio a Mezzana Mortigliengo.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy