Montanaro: la “Rosa dei Venti” organizza una conferenza su Gustavo Rol, l’uomo del mistero

Montanaro

/

31/05/2017

CONDIVIDI

Interessante conferenza su una delle figure più controverse e conosciutenel campo della parapsicologia e dell'esoterismo

“Gustavo Rol, l’uomo del mistero” è il tema dell’interessante conferenza che avrà luogo venerdì 16 giugno, alle ore 21,00, presso la sede dell’associazione “Rosa dei Venti” di Montanaro al primo piano in via Caviglieri 2. Relatori ella serata saranno la dottoressa Paola Castelli e il ricercatore Giulio Castelli. Quella di Gustavo Rol, considerato come il più grande sensitivo della storia è una figura controversa: una figura che i due relatori racconteranno addentrandosi sugli aspetti sconosciuti della sua personalità, le sue strabilianti capacità sensoriali e la grande influenza che Gustavo Rol ha creato sulle atmosfere torinesi.

Le sue dimostrazioni, avvenute in presenza di ospiti da lui selezionati, sono state interpretate dai suoi estimatori come autentici fenomeni paranormali e dagli scettici come illusioni prodotte con tecniche di prestidigitazione e in particolare di mentalismo. Durante la sua vita non venne eseguita alcuna verifica sotto controllo scientifico per l’opposizione dello stesso Rol, che affermava che i suoi “prodigi” non fossero fenomeni ripetibili o eseguibili a comando.

Ciò non toglie che si lui si è parlato molto per oltre sessant’anni e tuttora è considerato un maestro nel cotesto delle percezioni extra sensoriali  della parapsicologia. Gustavo Rol annoverava tra le le altre, l’amicizia con Federico Fellini, Franco Zeffirelli, Cesare Romiti e la frequentazione della famiglia Agnelli. L’ingresso alla conferenza è gratuito.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: nuovo sito web in Comune per facilitare il rapporto degli utenti con la pubblica amministrazione

Dal 13 dicembre è on line il nuovo sito web del Comune di Cuorgnè realizzato secondo […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea, niente sale sulle strade ghiacciate: un centinaio di persone finisce in pronto soccorso

Oltre un centinaio di persone sono transitate nella giornata di ieri, giovedì 14 dicembre, nel pronto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ex dipendente dell’Olivetti scompare nel nulla da anni. La procura accusa il fratello di averlo ucciso

La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Angemi, 55 anni, di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy