Mappano: a giugno il Mercatone Uno riaprirà i battenti. Intanto si prepara la cessione del Gruppo

Mappano

/

17/02/2016

CONDIVIDI

Su 79 punti vendita, 60 sono in attività. Ancora nessuna novità per la struttura commerciale di Brandizzo

Ogni tanto qualche notizia positiva rianima il mondo del lavoro. E’ di queste ore la notizia che con ogni probabilità, dal prossimo mese di giugno, riaprirà i battenti il punto vendita del Mercatone Uno situato in frazione Mappano di Caselle. Una riapertura dovuta ad un sensibile miglioramento dei bilancio del Gruppo che, un anno fa, aveva chiuso quasi la metà dei punti vendita sparsi in tutta Italia. Oltre a quello di Mappano era stato chiuso il punto vendita di Brandizzo. Della possibile riapertura della struttura commerciale di Mappano si è parlato quest’oggi al Ministero dello Sviluppo Economico dove questa mattina era in previsione un tavolo di crisi al quale hanno partecipato i rappresentanti dell’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte.

In sostanza, dal primo marzo, riaprirà l’ex Tre Stelle di Beinasco che riassorbirà i venti dipendenti attualmente in cassa integrazione. Dal 19 giugno toccherà al punto vendita di Mappano. Al termine del tavolo di crisi si è giunti alla conclusione che sarà predisposto un bando di gara che riguarderà la cessione dell’azienda. Un bando relativo a tutto il Gruppo che conta 79 punti vendita: di quessti, 60 sono tuttora in attività. Bandire un’unica gara eviterà che il Gruppo venha smembrato. «Accogliamo positivamente le novità emerse dal tavolo di crisi – che fanno intravedere la  possibilità di un’uscita dalla crisi in grado di salvaguardare la continuità dell’attività e i livelli occupazionali – commenta l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte Gianna Pentenero -. Resta comunque alta l’attenzione sulla vicenda, perché non possiamo dare per scontato che il futuro proprietario decida di mantenere un assetto uguale a quello attuale”.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Delitto Rosboch: la procura di Ivrea ha chiesto in aula 16 anni di carcere per Caterina Abbattista

Sedici anni di carcere: è la pena richiesta dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando al […]

leggi tutto...

22/05/2018

Agliè: la filiale Unicredit chiude definitivamente i battenti, ma rimane attivo lo sportello bancomat

La filiale della banca Unicredit di Agliè chiude definitivamente i battenti com’era stato comunicato dai vertici […]

leggi tutto...

22/05/2018

Contratto Salvini-Di Maio: il popolo leghista dei gazebo approva il contratto di governo

Ai militanti e ai simpatizzanti della Lega Nord Canavesana il contratto di governo siglato dal Carroccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy