Leinì: ancora un grave incidente sulla ex statale 460. Auto tampona furgone. Ferito un cuorgnatese

Leinì

/

13/06/2017

CONDIVIDI

L'uomo, residente a Cuorgnè, si trovava al volante di una Fiat Panda. Adesso si trova all'ospedae di Ciriè ma non è grave

Ennesimo incidente stradale sulla “famigerata” ex strada statale 460 e, ancora una volta, nel tratto che costeggia il centro abitato di Leinì e quello di Lombardore: un’auto ha tamponato un furgone e il conducente è rimasto ferito. L’incidente ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, martedì 13 giugno, intorno alle 16,00. Per cause ancora in via di accertamento una Fiat Panda, alla cui guida si trovava un uomo residente a Cuorgnè, dopo aver urtato il furgone si è ribaltata più volte sulla carreggiata in direzione Torino.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio: l’uomo, che ha riportato alcune ferite dopo essere stato sbalzato sull’asfalto dopo il ribaltamento, è stato stabilizzato sul luogo dove si è verificato l’incidente stradale ed è stato successivamente trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè.

Le sue condizioni di salute sono serie ma non destano nei sanitari che lo hanno preso in cura particolari preoccupazioni. Ad effettuato i rilevi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente sono stati i carabinieri della Compagnia di Venaria Reale. Sul luogo sono anche accorsi i vigili del fuoco di Volpiano e di Torino Stura che hanno messo in sicurezza l’area e i veicoli coinvolti nel sinistro che ha paralizzato il traffico, deviato sulla viabilità parallela. Illeso il conducente del furgone tamponato.

Dov'è successo?

Leggi anche

01/07/2020

Volpiano, riprendono i lavori di sistemazione del cimitero. Il Comune investe 60 mila euro

Sono ripresi i lavori di sistemazione e ampliamento del cimitero di Volpiano, dopo il fermo dovuto […]

leggi tutto...

01/07/2020

San Carlo Canavese: fiamme in un cantiere edile per un fuga di gas. Operaio ustionato a un braccio

Le fiamme sono divampate in in cantiere di strada Corio a San Carlo Canavese: un operaio […]

leggi tutto...

01/07/2020

Canavesana: la gestione del servizio ferroviario passerà a gennaio 2021 a Trenitalia. Chiuderanno le Officine

Dopo mesi di attesa, finalmente si è tenuta l’auspicata audizione di Trenitalia e Gtt in Commissione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy