Lanzo: dopo il litigio 21enne minaccia due coinquilini. Arrestato e condannato a 5 mesi

Lanzo

/

26/03/2019

CONDIVIDI

Il giovane nigeriano è stato processato per direttissima. Era ospite, insieme ai due ragazzi del Gambia, di una cooperativa sociale

Dopo l’ennesimo litigio con i coinquilini era stato sopraffatto dalla rabbia, aveva impugnato un coltello con il quale aveva minacciato due coinquilini di origine gambiana. Per questa ragione un nigeriano di 21 anni è stato processato per direttissima e condannato a 5 mesi di reclusione. L’episodio aveva avuto luogo nella mattinata di domenica 24 marzo in un alloggio di un condominio in via Diaz 25, nel pieno centro storico di Lanzo.

Tutti e tre i giovani di origine africana sono ospiti di una cooperativa sociale. Sul luogo sono tempestivamente accorsi alcune pattuglie del nucleo operativo e radiomobile di Lanzo e della Compagnia di Venaria. A chiamare le forze dell’ordine sarebbero stati i vicini allarmati dalle grida.

Gli uomini dell’Arma, dopo aver sfondato la porta d’ingresso dell’alloggio, hanno bloccato il giovane nigeriano e lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Il giudice del tribunale di Ivrea ha disposto che il giovane non possa più fare ritorno a Lanzo ed è stato affidato a un Centro di accoglienza di Forno Canavese. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

25/06/2019

San Giorgio Canavese: violento schianto tra auto e moto. Due “centauri” di Forno al Cto di Torino

Due motociclisti sono rimasti feriti in un grave incidente stradale che ha avuto luogo, nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy