Lanzo, donna picchiata e rapinata in casa da tre banditi

Lanzo

/

07/08/2015

CONDIVIDI

I malviventi hanno sorpreso la vittima nottetempo mentre si trovata a letto e sono fuggiti con un bottino di diverse migliaia di euro

Ancora una rapina in villa, questa volta ai danni di una donna di 62 anni. E’ accaduto a Lanzo, qualche sera fa, in zona Oviglia Inferiore, nella ridente località turistica situata nell’omonima valle.

La vittima è stata malmenata, legata e imbavagliata da tre banditi che sono fuggiti dopo la rapina, portando con loro un bottino che ammonta a migliaia di euro in contanti e gioielli. La donna è stata sorpresa dai rapinatori mentre i trovava a letto. Quando è riuscita a lanciare l’allarme, i banditi si erano dileguato da tempo.

I sanitari del 118 l’hanno trasportata in ospedale: qui gli accertamenti clinici hanno accertato la frattura di una costola, frutto della violenta aggressione. Sul luogo della rapina sono intervenuti i carabinieri che hanno immediatamente avviato le ricerche.

Tra le tante ipotesi formulate, non si esclude che i banditi siano di origine slava. La caccia all’uomo continua.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy