Lanzo, donna picchiata e rapinata in casa da tre banditi

Lanzo

/

07/08/2015

CONDIVIDI

I malviventi hanno sorpreso la vittima nottetempo mentre si trovata a letto e sono fuggiti con un bottino di diverse migliaia di euro

Ancora una rapina in villa, questa volta ai danni di una donna di 62 anni. E’ accaduto a Lanzo, qualche sera fa, in zona Oviglia Inferiore, nella ridente località turistica situata nell’omonima valle.

La vittima è stata malmenata, legata e imbavagliata da tre banditi che sono fuggiti dopo la rapina, portando con loro un bottino che ammonta a migliaia di euro in contanti e gioielli. La donna è stata sorpresa dai rapinatori mentre i trovava a letto. Quando è riuscita a lanciare l’allarme, i banditi si erano dileguato da tempo.

I sanitari del 118 l’hanno trasportata in ospedale: qui gli accertamenti clinici hanno accertato la frattura di una costola, frutto della violenta aggressione. Sul luogo della rapina sono intervenuti i carabinieri che hanno immediatamente avviato le ricerche.

Tra le tante ipotesi formulate, non si esclude che i banditi siano di origine slava. La caccia all’uomo continua.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Cassa in deroga, il Governatore Cirio: “Entro il 21 giugno l’Inps pagherà tutti i lavoratori”

Entro il prossimo 21 giugno tutti i dipendenti che hanno diritto alla cassa integrazione in deroga […]

leggi tutto...

05/06/2020

L’Arma compie 206 anni. Premiati i carabinieri che hanno catturato il boss del narcotraffico Assisi

L’Arma dei Carabinieri ha celebrato oggi, venerdì 5 giugno, il 206° anno di Fondazione con una […]

leggi tutto...

05/06/2020

Ivrea: incidente stradale a Porta Torino. Coinvolti un’auto e un monopattino. Grave 34enne di Rueglio

Stava viaggiando su un monopattino elettrico quando, per cause ancora in via di accertamento, è rimasto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy