La foto della settimana: ‘L Ciucarun di Bollengo, solitario testimone di un millennio di storia

Bollengo

/

13/11/2016

CONDIVIDI

Il fotografo castellamontese Luca Chiartano ha immortalato uno scorcio unico

E’ ‘l Ciucarun per  eccellenza. Si tratta del campanile romanico di San Martino che simboleggia  ciò che rimane dell’antico villaggio di Paerno a Bollengo. Questi luoghi, che sembrano rimasti incontaminati raccontano secoli di storia. E’ qui che il regista cinematografico Michele Soavi, nipote di Adriano Olivetti, ha ambientato alcune scene della fiction dedicata alla vita del grande imprenditore canavesano.

La scelta della location non è casuale perché i dintorni di Bollengo conservano un fascino immutato e ‘L Ciucarun ne è la dimostrazione più evidente. Il fotografo castellamontese Luca Chiartano, ha immortalato nell’immagine fotografica che pubblichiamo, uno scorcio indimenticabile di quel Canavese che poco conosciuto dai suoi stessi abitanti.

Dov'è successo?

Leggi anche

Colleretto Giacosa

/

24/05/2019

A Colleretto Giacosa un workshop gratuito per le piccole e medie imprese sul “Design thinking”

Martedì 28 maggio al BioIndustry Park di Colleretto Giacosa un workshop dedicato alle Pmi piemontesi organizzato […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

24/05/2019

Giro d’Italia: il ciclista russo Ilnur Zakarin trionfa nella tappa del lago Serrù. Alle sue spalle Mikel Nieve

La 13ma tappa del Giro d’Italia in Canavese si è conclusa, nel pomeriggio di oggi, venerdì […]

leggi tutto...

Chivasso

/

24/05/2019

Chivasso ha premiato i suoi “ragazzi” 90enni. Il sindaco Castello: “Grande ricchezza per i giovani”

Nella mattinata di domenica 19 maggio, la città ha festeggiato i suoi “ragazzi” novantenni. L’Amministrazione Comunale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy