Ivrea: pensionata di 85 anni punta da un calabrone finisce al pronto soccorso dell’ospedale

Ivrea

/

18/07/2018

CONDIVIDI

Il personale sanitario del 118 ha trasportato l'anziana in ospedale. Per sua fortuna non era allergica

Ha rischiato la vita per la puntura di un insetto: un calabrone per la precisione che si era annidato nel cassone della tapparella. Se l’è proprio vista brutta una pensionata di 85 anni residente nel quartiere “Bellavista” di Ivrea: il calabrone l’ha punta al braccio mentre si trovava seduta in salotto a guardare la televisione. E’ accaduto lo scorso pomeriggio.

Il dolore provocato dalla puntura è stato così lancinante che l’anziana ha chiesto aiuto alla vicina di casa che ha immediatamente chiamato il 118.

Dopo aver visitato la donna il personale sanitario ne ha disposto il trasferimento in autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove è stata sottoposta agli accertamenti clinici previsti dal protocollo.

Per sua fortuna la pensionata non è risultata allergica alle punture dei calabroni: se lo fosse stata lo shock anafilattico avrebbe potuto rivelarsi mortale.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/12/2019

Scarmagno: un Tir e un’auto coinvolti in un tremendo schianto sull’A5. Ferito 19enne di Ivrea

Un’auto completamente distrutta e un ferito: è il drammatico bilancio di in grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

06/12/2019

Alle Officine H di Ivrea l’Asl T04 ospita il convegno annuale dei neurologi ospedalieri del Nord Italia

L’Asl T04 ospita il Convegno annuale tri-regionale (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) della Società Italiana di Neurologia […]

leggi tutto...

06/12/2019

Montestrutto: la pittoresca frazione di Settimo Vittone si trasforma in un grande presepe a cielo aperto

Nove anni fa due appassionati hanno iniziato a fare presepi artigianali nelle proprie cantine, tutte rigorosamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy