Ivrea, la Fiom-Cgil non firma l’accordo sulla fusione tra Olivetti e Tids: “Percorso inaccettabile”

Ivrea

/

21/12/2015

CONDIVIDI

Le critiche investono anche la Fim e la Uilm che invece hanno sottoscritto l'intesa con la Telecom

La fusione tra Olivetti e Tids è ufficialmente conclusa: mercoledì 16 dicembre nella sede eporediese di Confindustria Canavese, Olivetti-Telecom e le organizzazioni sindacali di settore hanno sottoscritto l’accordo. O meglio: lo hanno fatto Fim e Uilm mentre la Fiom-Cgil ha giudicato opportuno non sottoscrivere un accordo che contiene proposte ritenute “inaccettabili”. Il problema? Presto detto. A giudizio della Fiom-Cgil a determinare la decisione di non approvare l’intesa sono l’assenza di un piano industriale, la dichiarazione unilaterale di 300 esuberi e la svendita degli istituti contrattuali.

La Fiom-Cgil polemizza con le sigle sindacali che hanno sottoscritto l’accordo: la decisione sarebbe stata assunta da sindacati minoritari e da Rsu elette con pochissime preferenze. Il braccio di ferro tra i sindacati di categoria continua: la Fiom-Cgil che, nelle ultime elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie, ha ottenuto il 70% dei voti, sente suo il diritto di tutelare e difendere i lavoratori e i loro diritti e ha ritenuto di respingere l’intesa e di contrastare le scelte compiute dalla Telecom.

Scelte che, a giudizio della Fiom-Cgil, avrebbero spogliato il territorio della Olivetti e della sua storia. Per questa ragione nei prossimi giorni saranno convocate le assemblee dei dipendenti per decidere quale iniziative intraprendere per contrastare le decisioni assunte dall’azienda.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy