Ivrea, il Comune eroga i contributi per pagare il riscaldamento delle famiglie disagiate

Ivrea

/

14/09/2017

CONDIVIDI

Da oggi, giovedì 14 settembre, è possibile ritirare la domanda e la modulistica allegata. Tutta la documentazione va consegnata entro venerdì 13 ottobre. L'Isee del richiedente non deve superare la soglia dei 13 mila euro annui

Pagare il riscaldamento è diventato un problema a causa di un reddito insufficiente? Il comune di Ivrea rende noto che da oggi, giovedì 14 settembre è possibile, se si è in possesso dei necessari requisiti (elencati di seguito) ad usufruire dell’assegnazione di un contributo per paagare le spese di riscaldamento nel periodo relativo al 15 ottobre al 15 aprile 2017. Chi può usufruire del contributo? I residenti nel Comune di Ivrea da almeno due anni dalla data del 4 settembre 2017, coloro che non sono assegnatari di alloggi di edilizia sociale, coloro che sono in possesso di una dichiarazione Isee inferiore o uguale a 13 mila euro, i residenti in immobili di categoria catastale A2, A3, A4, A5, A6, coloro che non sono in possesso di un autoveicolo con clindrata superiore a 1,400 cc e che sia stato immatricolato nel triennio presedente alla data del 14 settembre 2017, ovvero alla data di inizio di presentazione delle domande, salco che sia strumento di lavoro o che sia un veicolo attrezzato utile al trasporto di persona disabile presente nel nucleo famigliare del richiedente.

L’assessorato alle Politiche Sociali di Ivrea comunica che sarà inoltre possibile ritirare il fac-simile della domanda e la relativa modulistica da compilare presso lo sportello Politiche Sociali che si trova all’atrio del Palazzo Comunale di Ivrea in piazza Vittorio Emanuele 1 (telefono 025/4101 interno 227) nei seguenti orari: da giovedì 4 settembre a martedì 10 ottobre 207 martedì dalle ore 9,00 alle 12,00; il giovedì dalle ore 9,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 7,00. Giovedì 12 ottobre, venerdì 13 ottobre, lunedì 16 ottobre e martedì 17 ottobre dalle ore 9,00 alle 2,00. Il giovedì gli sportelli rimarranno aperto anche il pomeriggio dalle 14,00 alle 17,00. Domanda e modulistica allegata potranno essere altresì ritirati  presso l’Urp comunale presso l’Ufficio Anagrafe in corso Cavour angolo via Piave (telefono 025.410 interno 202 negli orari di apertura).

L’alternativa è quella di scaricare il tutto dalla sezione “bandi e appalti” del sito web del Comune di Ivrea: ww.comune.ivrea,to.it
E bene precisare che la domanda deve essere presentata esclusivamente mediante la compilazione dell’apposita modulistica allegata alla domanda di erogazione del contributo deve pervenire, pena l’esclusione, entro e non oltre il 17 ottobre 2017 con le seguenti modalità: presso lo Sportello Politiche Sociali, atrio del Palazzo Comunale, piazza Vittorio Emanuele 1, telefono: 0125 – 4101 interno 227, negli orari sopra indicati; oppure essere inoltrata a mezzo lettera raccomandata AR al seguente indirizzo: Comune di Ivrea, Servizio Politiche Sociali – Piazza Vittorio Emanuele, 1 – 10015 Ivrea o, in alternativa, potrà essere inoltrata tramite Pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.ivrea.to.it

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy