Il Canavese in lutto per la scomparsa di don Mario Anfossi

Rivara

/

19/06/2015

CONDIVIDI

Il sacerdote era molto amato dai volpianesi e dalla comunità di Rivara per la sua disponibilità e generosità

E’ mancato all’età di 87 anni don Mario Anfosso, ex parroco di Volpiano e Rivara. Nato a Barbaresco, ridente località in provincia di Cuneo il 6 febbraio 1928, don Mario aveva vestito l’abito talare il 28 giugno 1953.

E’ Volpiano il primo comune dove ha svolto il suo ministero sacerdotale, in qualità di viceparroco prima, affiancando il vicario don Domenico Tolosano e in seguito come parroco per ben 15 anni. Poi il trasferimento in Canavese e più precisamente a Rivara.

Qui don Mario Anfosso ha svolto un grande lavoro pastorale e di recupero della chiesa parrocchiale, in gran parte a sue spese e in parte con il contributo di tanti e tanti rivaresi. Ma la sua più grande e felice intuizione è stata quella di riaprire il locale oratorio parrocchiale che, in breve tempo, è diventato un essenziale punto di riferimento per gli adolescenti anche dei comuni vicini.

Il ricordo di don Mario sopravvive nel cuore e nei pensieri non solo dei suoi parrocchiani ma di tutta la comunità. Il Santo Rosario sarà recitato domenica 21 giugno alle ore 20,30 nella parrocchia dei Santi Pietro e Paolo Apostoli a Volpiano in piazza Vittorio Emanuele II.

La cerimonia funebre e la sepoltura sono previste per lunedì 22 giugno alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista a Barbaresco, nel paese che 87 anni fa gli diede i natali.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/01/2019

Valperga: con lo spettacolo “Dite…Dite” va in scena lo spirito che avvicina a Belmonte e al suo Miracolo

A Valperga domenica 20 gennaio va in scena al teatro Comunale “Fernandi” in via Verdi 7 […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/01/2019

Atletica leggera Canavesana: Laura Oberto e Marco Spiezia “brillano” nel Pentathlon

Rientro con i fiocchi per Laura Oberto che dopo quattro anni si è ritesserata nella sua […]

leggi tutto...

Borgaro

/

17/01/2019

Borgaro: rubano il contenitore con le mance dei clienti. Il barista posta le immagini su Facebook

Le due donne sono entrate all’interno del bar e approfittando della confusione causato dall’affluso dei clienti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy