Forno Canavese: alloggio in fiamme in via Castagneri. Due pensionati salvati dalla vicina di casa

Forno Canavese

/

05/01/2019

CONDIVIDI

Non si esclude che a originare il focolaio sia stato un corto circuito. La donna è stata trasportata, in via precauzionale, in ospedale. ma le sue condizioni di salute non sono gravi

Possono ringraziare la prontezza di riflessi della vicina di casa se due pensionati sono scampati ad un incendio che era divampato nell’alloggio nel quale vivevano, in uno stabile di via Castagneri 1 a Forno Canavese. E’ accaduto nella tarda mattinata di sabato 5 gennaio, intorno a mezzogiorno, a Forno Canavese. I due coniugi, già avanti con l’età non si erano accorti che le fiamme stavano distruggendo, per cause che sono ancora in via di accertamento, alcuni mobili del soggiorno. Quando la vicina ha sentito un acre odore di fumo ha subito suonato il campanello e, quando i due anziani hanno aperto la porta li ha tratti in salvo.

Sul luogo sono tempestivamente accorsi i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Rivarolo Canavese che hanno messo in sicurezza l’appartamento portando via alcune bombole di gas e hanno domato il focolaio prima che le fiamme devastassero del tutto l’alloggio e si estendessero allo stabile. L’episodio ha causato non poca preoccupazione tra i residenti del condominio. Non si esclude che ad innescare il focolaio possa essere stato un corto circuito.

I due pensionati sono rimasti lievemente intossicati. La coppia è stata presa in carico dal personale sanitario del 118 che ha deciso di trasportare, in via del tutto precauzionale, la pensionata in ospedale.

Tecnici dei vigili del fuoco e carabinieri della Compagnia di Ivrea indagano per risalire alle cause che hanno originato l’incendio.

Leggi anche

23/08/2019

Chiude per lavori la bretella d’ingresso del “Villaretto” del raccordo Torino-Caselle

Per lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione della strada provinciale 711 del “Villaretto”, dal 28 agosto […]

leggi tutto...

23/08/2019

Venaria: un roseto per ricordare le donne vittime di violenza allestito in collaborazione con l’Arma

Un roseto dedicato alle donne vittime di violenza. E’ quello realizzato a Venaria Reale dall’associazione “Valli […]

leggi tutto...

23/08/2019

E’ morto a 67 anni Giovanni Aldighieri, il sindaco che voleva annettere Carema alla vicina Valle d’Aosta

Il suo sogno era quello di annettere il Comune di Carema alla Valle d’Aosta: un sogno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy