Fidas di Favria: Carmela Lazzarano insignita dell’onorificenza “Re Rebaudengo”

16/06/2019

CONDIVIDI

Giorgio Cortese: "Donare il sangue è un atto di grande generosità e segno di amore verso il prossimo donando una speranza alle persone malate"

Carmela Lazzarano, 63 anni, nata a Corigliano Calabro (Cosenza) residente a Favria, donatrice di sangue fin dalla fondazione del locale Gruppo Fidas è stata insignita dell’onorificenza “Alessandra Re Rebaudengo”. Spiega Giorgio Cortese, presidente del Gruppo Fidas di Favria: “Carmela ha sempre offerto con umiltà e spirito di sacrificio il suo contributo sia nelle pulizie dei locali del Gruppo che nel gestire i generi di conforto. Carmela si è prodigata in questi trenta anni in maniera incessante, ogni giorno, alla promozione del dono del sangue. Se il Gruppo è cresciuto e cresce è anche grazie al suo continuo e proficuo impegno”.

Carmela Lazzarano è l’emblema del volontariato che agisce senza mettersi in mostra, che si dona senza mai chiedere nulla in cambio sottolinea Cortese. In tutti questi anni è stata instancabile nel cercare sempre nuovi donatori, il tutto in maniera responsabile e attenta nel propagandare il messaggio chiedendo sempre informazioni sulle recenti direttive.

“Per tutto il Direttivo è sempre stata stimolo a miglioramento. La consegna dell’onorificenza a Carmela Lazzarano – conclude Giorgio Cortese -, ci ricorda in ogni momento che donare il sangue è un atto di grande generosità e segno di amore verso il prossimo donando una speranza alle persone malate che necessitano di trasfusione, donando una parte di loro stessi per aiutare gli altri”.

Leggi anche

24/05/2020

Incidente mortale a Candia Canavese: pensionato di 77 anni si ribalta in una scarpata e perde la vita

Quella di domenica 24 maggio è stata una giornata caratterizzata da una lunga scia di sangue […]

leggi tutto...

24/05/2020

Tragedia in Valle Orco: canoista 55enne di Rivarolo Canavese muore nelle acque del rio Piantonetto

Aveva 55 anni Ugo Peroglio. Era residente a Rivarolo Canavese ed era un esperto canoista. Oggi, […]

leggi tutto...

24/05/2020

Coronavirus in Piemonte, l’epidemia arretra. Domenica 24 maggio 43 nuovi positivi e 12 decessi

Alle ore 17,00 di domenica 24 maggio, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy