Favria, giovane di 39 anni si toglie la vita. Lascia orfano il figlio di 8 anni

Favria

/

26/07/2015

CONDIVIDI

I carabinieri di Rivarolo stanno cercando ri ricostruire gli ultimi giorni di vita dell'uomo. Un'altra tragedia che non ha, al momento, nessuna spiegazione plausibile

Aveva 39 anni e un figlio di otto. Poi, all’improvviso il gesto disperato, senza una ragione, due righe che spiegassero le ragioni di un gesto insensato che lascia un bimbo orfano, senza la figura di riferimento di un padre affettuoso.

Un’altra persona che ha deciso di farla finita, di togliersi la vita. La tragedia si è consumata all’alba di ieri mattina, in una villetta che sorge alle porte di Favria e che il giovane condivideva con i genitori.

Sono stati proprio loro a trovarlo ed avvertire il 118. Il tempismo dei soccorritori si è rivelato inutile e i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Sul posto è anche intervenuto il servizio di supporto psicologico dell’Asl TO4. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese, che stanno cercando di ricostruire nei dettagli gli ultimi giorni di vita della vittima per  cercare di comprendere le motivazioni del drammatico gesto.

La salma è stata composta nella camera mortuaria dell’ospedale di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/10/2019

Favria: domenica 20 ottobre appuntamento in piazza con una grandiosa castagnata

Domenica 20 ottobre avrà luogo a Favria una castagnata che non è solo il classico appuntamento […]

leggi tutto...

15/10/2019

Giovane coppia di Viù percorre undicimila chilometri a piedi attraverso tutta l’Europa

Hanno attraversato l’Europa percorrendo in un anno 11 mila chilometri a piedi. Anna Rastello e Riccardo […]

leggi tutto...

15/10/2019

Ivrea: rissa in campo tra i giocatori. E l’arbitro sospende la partita di calcio giovanile

Sarà il giudice sportivo a decidere le sorti della partita di calcio e dei tesserati dell’Ivrea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy