Economia, in Canavese primi deboli segnali di ripresa

Rivarolo Canavese

/

29/05/2015

CONDIVIDI

Il commercio riprende un po' di vitalità anche se nell'ultimo biennio si sono persi 300 posti di lavoro

L’economia canavesana rivela i primi, deboli, segnali di ripresa. Rispetto al primo quadrimestre dello scorso anno i consumi al dettaglio sono cresciuti del 2% mentre sembra arrestarsi il flusso della disoccupazione, che nel nostro territorio si attesta a quota 9%, in netta controtendenza rispetto ai dati nazionali diramati nei giorni scorsi dall’Istat. Parlare di sviluppo è prematuro. Nonostante il varo del job acts, le aziende canavesane confermano contratti precari ma assumono con molta prudenza, in attesa che il mercato si stabilizzi. Il possibile default della Grecia e la sua paventata uscita dall’eurozona, condizionano non poco anche l’economia canavesana. Il fatto che il consumo stia riprendendo fiato fa ben sperare soprattutto i commercianti. Una categoria che nell’ultimo biennio è stata tra quelle che ha sofferto maggiormente. Lo dimostra il fatto che soltanto in Canavese si sono persi dal 2013 ad oggi ben 300 posti di lavoro.

Leggi anche

24/05/2018

TRAGEDIA AD ARE’: TRENO CONTRO CAMION. UN MORTO E NUMEROSI FERITI

Lo scenario che il disastro ferroviario che ha avuto luogo nella tarda serata di oggi, mercoledì […]

leggi tutto...

23/05/2018

Villanova-Nole: Tir trancia i cavi elettrici al passaggio a livello. 200 le persone bloccate su un treno Gtt

Un altro mezzo pesante che al passaggio a livello urta e trancia i cavi dell’energia elettrica: […]

leggi tutto...

23/05/2018

Banchette: furgone travolge una donna in bici e si schianta contro un negozio. Grave una 54enne

Travolta da un furgone mentre si stava recando al lavoro in bicicletta: vittima del grave incidente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy