Due scosse di terremoto in Val Chisone. Il sisma è stato avvertito in buona parte del Canavese

Perosa Argentina

/

30/07/2016

CONDIVIDI

Paura a Perosa Argentina e a Torino La prima scossa alle 22,20, la seconda pochi minuti dopo

L’epicentro del terremoto di magnitudo 3,9 e 2.1 che è stato avvertito anche in Canavese, è stato individuato a Pramollo in Val Chisone. A rilevare il punto in cui hanno avuto origine le scosse sismiche che è stata sentita anche a Chivasso, nelle Valli di Lanzo, a Rivarolo Canavese, Castellamonte, Cuorgnè e Valperga, sono stati i sismografi dell’’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Il sisma si è sviluppato, alle 22,20 di questa sera, sabato 30 luglio,  a 11 chilometri di profondità. A Perosa Argentina e in gran parte della Val Chisone si sono verificate interruzioni dell’erogazione dell’energia elettrica e gran parte della popolazione è scesa in strada in preda ad un incontenibile spavento.

La scossa di terremoto è stata sentita fortemente anche a Torino. Allo stato attuale delle cose non si registrano danni a persone o cose.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

15/07/2019

Treno ad Alta Velocità: anche la Valle d’Aosta promuove la “Porta del Canavese” di Chivasso

La Regione Valle d’Aosta ha approvato, la scorsa settimana, il programma strategico degli interventi per modernizzare […]

leggi tutto...

Torrazza Piemonte

/

15/07/2019

Torrazza Piemonte: va a fuoco carrello robotizzato nello stabilimento Amazon. Evacuati 400 dipendenti

Un principio d’incendio che ha avvolto da un carrezzo robotizzato ha creato momenti di tensione all’interno […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

15/07/2019

Castellamonte: sabato 20 luglio l’inaugurazione della 59ma edizione della Mostra della Ceramica

Un evento ormai collaudato ma non privo di piacevoli sorprese: è l’odierna edizione di “Ceramics in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy