Cuorgnè: il valdostano Elwis Chentre e Fulvio Florean primi sul podio del Rally d’Estate 2017

Cuorgnè

/

06/08/2017

CONDIVIDI

Al secondo posto a una sola incollatura giungono Giovanni Bausano e Andrea Scali che hanno registrato il miglior tempo in chiusura. Bello il duello tra Castagna e Caveglio-Mazzetto

Hanno vinto. Al terzo tentativo, il valdostano Elwis Chentre e Fulvio Florean si sono aggiudicati il Rally d’Estate che si è svolto a Cuorgnè tra sabato 5 e domenica 6 agosto. “Vincere non mai facile anche quando sei super favorito – ha commentato a caldo Fulvio Florean -. Oggi ci siamo divertiti e abbiamo fatto divertire”. Per Charte e Flòorean si tratta dell’ennesima vittoria conseguita a bordo della loro Fiat Grande Punto Abarth S2000 del Team D’Ambra a dispetto del gran caldo estivo. E in effetti non si è trattato di una vittoria scontata: è soltanto a fine gara, cronometro alla mano, che Chentre e Florean hanno conquistato il primo posto sul podio affermando il loro assoluto dominio.

Grande delusione invece per Giovanni Bausano di Rivarolo Canavese e per Andrea Scali (miglior tempo registrato nella prova di chiusura) che hanno guadagnato il secondo posto a bordo della Peugeot 207 S2000 di Balbosca.

Da sottolineare la prestazione con P maiuscola per Andrea Castagna e Sara Farinella sulla Peugeot 208 R2-Gliese: il pilota torinese ottiene una piazza assoluta e anche per lui arriva il miglior risultato in carriera e per la scuderia d’appartenenza, la EfferreMotorsport che non è mai giunta così in alto.

Degno di nota l’accanito duello tra Castagna con Caveglio-Mazzetto (Renault Clio S1600) alla fine 4°, duello dovuto anche a 10″ di penalità di Castagna-Farinella.
Da annotare, tra l’altro il ritiro per Vedelago (Mitsubishi Lancer Evo X R4) mentre tra le storiche vincono Ivan Fioravanti e Vincenzo Torricelli su Ford Sierra Cosworth.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy