Cuorgnè, la città è in lutto per la tragica e improvvisa morte della commerciante Piera Peretti

Cuorgnè

/

29/11/2015

CONDIVIDI

La donna era molto conosciuta per la sua attività di ambulante in piazza Martiri della Libertà. Lascia il marito e due figli adolescenti

Doveva essere un’arrampicata senza rischi compiuta a Piamprato Soana in compagnia del marito e del figlio di sedici anni, ma all’improvviso avrebbe perso l’appiglio ed è precipitata lungo la parete di roccia per duecento metri. La caduta le è stata fatale ed è morta sotto gli occhi terrorizzati della sua famiglia. E’ bastato una sola frazione di secondo per perdere la vita.

Piera Peretti, 40 anni, commerciante residente a Cuorgnè è deceduta nel pomeriggio di oggi per le gravi ferite riportate in una bella giornata dal sapore primaverile. Il marito ha toccato terra non appena possibile ma ogni tentativo di rianimare la moglie si è rivelato vano. Così come inutili sono stati gli sforzi compiuti dal personale medico del 118 giunto sul posto dell’incidente dopo la chiamata del marito della donna e dei tecnici della stazione di Valprato Soana del Soccorso Alpino. La salma è stata trasportata e composta in una delle camere mortuarie dove rimarrà a disposizione della magistratura.

Sul luogo della tragedia sono anche accorsi i carabinieri della stazione di Ronco Canavese che stanno indagando per individuare la causa del tragico infortunio. Cuorgnè è in lutto per l’improvvisa e inaspettata scomparsa di Piera Peretti, una commerciante ambulante molto conosciuta e stimata in tutta la città. Lascia il marito e due figli adolescenti entrambi studenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/01/2018

Chivasso: raccolta di firme per impedire la chiusura dei reparti dell’ospedale a favore di Ivrea e Ciriè

E’ iniziata nella mattinata di sabato 20 gennaio una raccolta di firme riguardante la piena operatività […]

leggi tutto...

20/01/2018

Ivrea, la Lega Nord chiede che il Comune aderisca al Comitato promotore sul referendum autonomista

I consiglieri di Forza Italia, Tommaso Gilardini e Diego Borla, hanno presentato una mozione per chiedere […]

leggi tutto...

20/01/2018

Ivrea/Pavone: ritornano gl’incendi boschivi e torna la paura. Pompieri e volontari Aib al lavoro

Riprendono gl’incendi boschivi e in Canavese torna la paura: ad andare fuoco è stata una vasta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy