Cuorgnè, Pezzetto: “Rendiamo più sicuro il territorio”. E si disboscano le rive dell’Orco

23/02/2016

CONDIVIDI

Il primo cittadino: "La sicurezza del territorio è una delle nostre priorità"

Continuano le iniziative di prevenzione che hanno come oggetto i corsi d’acqua che attraversano la Città Altocanavesana di Cuorgnè.

In questo contesto nella mattinata di domenica scorsa il sindaco Beppe Pezzetto, si è recato a fare un sopralluogo, dove il torrente Gallenca all’altezza di via Galimberti, costeggia la strada che porta in frazione Buasca.

“La nostra Amministrazione continua a ritenere che fare prevenzione sia la formula giusta: sia per tutelare al meglio l’incolumità delle persone e delle cose, sia perché, come ci dimostrano con sempre maggior frequenza le drammatiche situazioni che colpiscono diverse zone del nostro Paese, è  di molto superiore il costo dell’intervento dopo, piuttosto che prima – spiega il primo cittadino -. Per quel che concerne i torrenti, nell’ambito del progetto ‘Cuorgnè + Sicura’ abbiamo fatto diversi importanti azioni in questi cinque anni, sia sull’Orco che sul Gallenca ed altri ne faremo”. Nel contempo le squadre forestali proseguono nel disboscamento delle sponde del torrente Orco.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy