Cuorgnè: il Canavese visto attraverso le suggestive immagini del fotografo-artista Luca Fassio

Cuorgnè

/

30/09/2016

CONDIVIDI

L'esposizione sarà visitabile dal 7 ottobre. L'artista pontese ha ritratto il territorio nei suoi angoli più nascosti e ma non per questo meno incantevoli

Il titolo è “Luci sul Canavese”. Ed è un’esposizione di suggestive immagini, allestita nel teatro comunale di Cuorgnè, che sarà visitabile dal 7 al 16 ottobre prossimi. Il Canavese, le grandi suggestioni che il territorio offre, le bellezze che scaturiscono da scorci di antiche vestigia medievali, il verde e le montagne che fanno del nostro territorio  un angolo unico non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Le immagini fotografiche in esposizione sono state scattate da Luca Fassio, un giovane fotografo-artista residente a Pont Canavese, dalla sensibilità artistica caratterizzata da una evidente vena talentuosa. L’obiettivo dell’evento, patrocinato e promosso dal Comune di Cuorgnè, in collaborazione con la locale sezione del Club Alpino Italiano, è quello di trasmettere l’amore per il territorio, per un Canavese che meriterebbe molto di più.

Un valore sul quale Luca Fassio ha imperniato gran parte della sua attività e produzione artistica e che oggi si rivela un’occasione per rilanciare un territorio troppo spesso sottovalutato. Come sostiene l’amministrazione cuorgnatese, che da tempo soffre di forti depressioni. La mostra fotografica costituirà l’occasione per scoprire un linguaggio alternativo basato su un altro metodo di studio basato sulla geografia, l’ambiente, l’importanza del paesaggio: tutti elementi unificati dal linguaggio dell’arte. Il vernissage si svolgerà il prossimo 7 ottobre nella prestigiosa location del teatro comunale che si affaccia nella centrale piazza Boetto.

Nel corso dell’inaugurazione sarà possibile incontrare Luca Fassio che accompagnerà i visitatori in un magico percorso costellato di immagini con la presentazione del libro dal titolo “Luci sul Canavese-Un viaggio alla ricerca della bellezza”. Per ulteriori informazioni contattare la Biblioteca Civica Cuorgnè, telefonando ai numeri 0124/ 655254-0124/ 655252.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy