Chivasso: coppia di ladri ruba in gioielleria un rolex da 4 mila euro. Taglia di 2mila euro sui malviventi

28/04/2018

CONDIVIDI

Mentre la donna distraeva il titolare chiedendo di mostrarle alcuni gioielli il complice si è infilato il prezioso orologio in tasca e si è dileguato

Una taglia destinata a chiunque aiuterà un gioielliere a recuperare un rolex del valore di 4mila euro rubato da una coppia di falsi clienti stranieri. Accade a Chivasso dove i titolari della gioielleria “La Passione per il Tempo” che si trova in via Torino 86 hanno pubblicato un post su Facebook dove promettono una ricompensa di 2mila euro a coloro che forniranno informazioni utili e che consentiranno di recuperare il prezioso orologio.

Il furto ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di giovedì 26 aprile. Un uomo e una donna dall’accento spiccatamente inglese hanno fatto il loro ingresso all’interno della gioielleria chiedendo di poter visionare alcuni gioielli e, mentre la donna distraeva il titolare il complice si è destramente messo in tasca il rolex ed è uscito dall’esercizio commerciale seguito poco dopo dalla donna. Le immagini del “colpo” sono state registrate dalle telecamere del sistema interno di videosorveglianza.

Dopo pochi muniti il gioielliere si è accorto del furto e ha denunciato il fatto dei carabinieri e ha pubblicato le immagini delle telecamere su Facebook promettendo una tangibile ricompensa per chi fosse in possesso di elementi utili per identificare la coppia di ladri.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy