Ceresole Reale, si frattura una gamba per assistere alla Maratona Montana

Ceresole Reale

/

03/08/2015

CONDIVIDI

L'escursionista che voleva assistere alla gara, è caduto lungo un sentiero. Sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino e l'uomo è stato trasportato in eleiocottero al Cto

L’intenzione dell’uomo era quello di raggiungere per tempo il luogo che riteneva ideale per assistere in tutta comodità al passaggio dei trecento atleti che hanno partecipato alla “Ultra Sky Marathon” che ha avuto luogo nella giornata di ieri nella suggestiva cornice del Parco del Gran Paradiso.

Erano le 9 del mattino. Lo spettatore-escursionista stava percorrendo uno dei sentieri che portano tracciato lungo 52 chilometri della competizione sportiva, valevole come prova unica del Campionato Italiano Assoluto di “UltraSkyMarathon”, quando all’improvviso è caduto, procurandosi la frattura della tibia e del perone.

Per sua fortuna alla competizione era presenti, lungo tutto il percorso, il personale della XII delegazione canavesana del Soccorso Alpino che è immediatamente intervenuto sul luogo dell’infortunio.

Lo sfortunato spettatore è stato trasferito a bordo dell’elisoccorso all’ospedale Cto di Torino. A parte questo, nessun altro incidente ha turbato lo svolgimento della competizione che è stata vinta dal poliziotto friulano Fulvio Dapit, che ha impiegato 6 ore e 33 minuti per coprire tutto il percorso.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy