Ceres: ex vigile del fuoco va a trovare il figlio in montagna e doma da solo un principio di incendio

Ceres

/

30/04/2019

CONDIVIDI

Il focolaio è stato incredibilmente innescato da un cavo dell'alta tensione che si è staccato da un traliccio

Questa volta a provocare un incendio boschivo non sono stati i piromani: un cavo dell’alta tensione si è staccato da un traliccio e sfregando contro il tronco di un albero è andato in corto circuito. Le scintille hanno appiccato il fuoco a parte della boscaglia che costeggia il sentiero che porta a Santa Cristina. E’ accaduto a Ceres in località “L’Aran” di Voragno di Ceres. Se il focolaio non ha dato vita a un rogo lo si deve al pronto intervento di un ex pompiere che si trovava in zona mentre stava recandosi ad andare a trovare il figlio.

Quando si è reso conto di quanto stava accadendo l’uomo si è recato in una vicina baita e, dopo essersi procurato alcuni estintori è riuscito a domare le fiamme. Protagonista della disavventura è un vigili del fuoco in pensione.

Sul luogo sono intervenuti i tecnici dell’Enel per sostituire il cavo ad alta tensione. E’ stato stabilito, per evitare in futuri episodi. che l’area intorno al traliccio sarà disboscata. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

Rivara

/

21/07/2019

Rivara: en plein di partecipanti alla cena sociale dell’associazione “EssenzialMente”

Si è svolta, nella serata di sabato 20 luglio, nella suggestiva cornice del “Circolo degli Amici […]

leggi tutto...

20/07/2019

Previsioni meteo: una nuova “fiammata” di caldo africano soffocherà il Canavese e il Nord Italia

Torna il gran caldo, quello cioè proveniente dal deserto algerino e che infiammerà la Francia in […]

leggi tutto...

Campiglia Soana

/

20/07/2019

Artigianato a Campiglia Soana: domenica 4 agosto 80 espositori per il celebre Mercatino di Sant’Orso

Come ogni anno i riflettori si accendono a Campiglia Soana la prima domenica di Agosto, per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy