Castellamonte, Medaglia è il nuovo vicesindaco. Deleghe a tutti i consiglieri di maggioranza

Castellamonte

/

18/12/2017

CONDIVIDI

Dopo le dimissioni dell'ex vicesindaco Roberta Bersano avvenute il 22 settembre scorso, dopo una complessa gestazione, il sindaco Pasquale Mazza ha ridefinito i ruoli dell'esecutivo e della compagine di governo. Il primo cittadino ha dato corpo a una iniziativa che coinvolge responsabilmente assessori e consiglieri comunali di maggioranza

L’assessore Teodoro Medaglia è il nuovo vicesindaco di Castellamonte: il decreto di nomina è stato firmato dal sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza che, dopo le dimissioni di Roberta Bersano (la consigliera più votata in assoluto) ha sciolto ogni riserva e ha deciso di inaugurare la stagione della rotazione. In sostanza, per i prossimi cinque anni ogni assessore rivestirà per un anno la carica di vicesindaco. Non è un esperimento, sottolinea il sindaco Pasquale Mazza: è la decisione responsabile di coinvolgere tutto l’esecutivo a dimostrazione che la squadra è coesa. Nel rimpasto il primo cittadino ha ridefinito i ruoli e le deleghe degli assessori e ha assegnato deleghe a ognuno dei consiglieri di maggioranza.

“Questo sarà l’anno destinato alla manutenzione e da qui la decisione di assegnare a Teodoro Medaglia l’incarico di assessore – spiega il primo cittadino -. Non abbiamo purtroppo notevoli risorse da investire, ma intendiamo dedicare i nostri forzi al miglioramento della viabilità, sistemando per esempio, le centinaia di cordoli di marciapiedi e rotonde. D’ora in poi, ogni anno, la città avrà un vicesindaco diverso”.

Il sindaco Pasquale Mazza ha tenuto per sé le deleghe all’Attuazione del programma, il Coordinamento dell’attività amministrativa, Rete tra i Comuni, la delega ai Rapporti con gli Enti Superiori, quella alla Polizia Municipale e il coordinamento degli Eventi e al Turismo. Teodoro Medaglia, oltre alla carica di vicesindaco, si occuperà di Lavori Pubblici, Viabilità, Manutenzioni, Verde Pubblico, Illuminazione Pubblica, Agricoltura e Fiere e Mercati.

All’assessore Patrizia Addis sono state assegnate le deleghe alla Sanità, Servizi Sociali, Volontariato, Edilizia Popolare, Lavoro e Trasporti.

Assessore all’Urbanistica è Marco Bernardi Ghisla che si occuperà anche di Edilizia Privata, Ambiente, BIM (frazioni, toponomastica in collaborazione con la consigliera comunale Chiara Faletto). A Marialuisa Villirillo fanno capo le competenze in materia di Politiche Giovanili, Commercio, Collaborazione con il Sindaco, Arredo Urbano, Ricerca Bandi di Finanziamento (Commercio e Associazioni in collaborazione con il consigliere comunale Claudio Bethaz.

Ecco le deleghe assegnate ai consiglieri comunali: Andrea Ertola (Bilancio, Programmazione Economica, Organizzazione del Personale, Patrimonio, Tributi, Unione Montana Valle Sacra), Claudio Bethaz (Cultura, Mostra della Ceramica, Associazioni e Commercio in collaborazione con la consigliera Marialuisa Villirillo), Chiara Faletto (Istruzione (frazione e Toponomastica in collaborazione con l’assessore Marco Bernardi Ghisla) e Alberto Pautasso, primo escluso subentrato in Consiglio dopo le dimissioni della Bersano (Sport, Rapporti con la Smat, Protezione Civile e Attività Produttive).

E’ indubbio che il sindaco Mazza ha messo in moto un meccanismo finora mai immaginato nella vita politica castellamontese e sarà il tempo a confermare la validità della sua scelta.

“Ritengo che nell’amministrazione di una città, tutta la maggioranza debba essere coinvolta in modo responsabile- conclude Pasquale Mazza -. E lo faremo in modo trasparente come abbiamo promesso di fare fin dall’inizio del nostro mandato”.

Dov'è successo?

Leggi anche

11/12/2018

Economia in Canavese: la “Finanziaria” concede ai comuni una maggiore flessibilità nelle spese

Una buona notizia soprattutto per i Piccoli Comuni, che va a sommarsi allo sblocco degli investimenti […]

leggi tutto...

Volpiano

/

11/12/2018

Sì del Ministero del Lavoro alla cassa integrazione per i 127 ex dipendenti della Comital-Lamalù

Nell’incontro che si è svolto oggi, martedì 11 dicembre a Roma, il ministero dello Sviluppo Economico […]

leggi tutto...

Ivrea

/

11/12/2018

Sanità: l’Asl T04 investe 640mila euro per installare una nuova Tac nel reparto Radiologia di Ivrea

E’ in fase di installazione la nuova Tac della Radiologia dell’Ospedale di Ivrea, diretta dalla dottoressa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy