Castellamonte: ignoto writer ha scritto sui muri delle case frasi contro Gabriele Defilippi

Castellamonte

/

09/04/2016

CONDIVIDI

L'anonimo autore ha fatto esplicito riferimento ad una persona ben conosciuta dai carabinieri. Le scritte cancellate dai cantonieri

Sono stati vergati di notte, tra giovedì e venerdì scorso, con una bomboletta spray. Si tratta di scritte apposte sui muri di alcuni edifici e, persino, sul muro del cimitero contro Gabriele Defilippi. Frasi vergate con vernice di coloro rosso che facevano, tra l’altro esplicito riferimento a un personaggio cittadino alquanto chiacchierato. Alcune delle scritte sono comparse sui muri della case che si affacciano sulle strade che la persona in questione percorre quotidianamente. Probabilmente l’anonimo imbrattatore voleva fare in modo che la persona interessata, venisse a conoscenza del messaggio. Il Comune ha immediatamente provveduto a far cancellare le scritte dai cantonieri.

L’episodio ha acceso la curiosità dell’intera cittadina. Anche il vicesindaco di Castellamonte Giovanni Maddio è convinto che non si tratti di un gesto casuale e invita chiunque sia conoscenza di dettagli utili alle indagini di rivolgersi ai carabinieri anziché imbrattare i muti della città.

La persona indicata nelle scritte rivolte a Gabriele Defilippi è conosciuta dai carabinieri di Castellamonte per fare parte di un presunto e sospetto giro di denaro. Oltre agli agenti della polizia municipale indagano i carabinieri della locale stazione.

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy