Caselle ricorda con commozione i cinque patrioti assassinati 75 anni fa dai repubblichini

28/01/2020

CONDIVIDI

Sabato 1° febbraio la città, in collaborazione con Anpi sezione Santina Gregoris di Caselle, celebra l'anniversario dell’eccidio al Prato Fiera

Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti: questi i nomi dei cinque patrioti assassinati il 1° febbraio del 1945 a Caselle per rappresaglia a seguito dell’uccisione di un parà avvenuta a Borgaro il giorno prima. Tre dei martiri vennero prelevati dal Tribunale di Ciriè, gli altri due erano imprigionati nei sotterranei delle scuole di San Maurizio, divenute comando locale dei paracadutisti repubblichini del Battaglione Nembo.

Sabato 1° febbraio la Città di Caselle Torinese, in collaborazione con Anpi sezione Santina Gregoris di Caselle, celebra il 75° anniversario dell’eccidio al Prato Fiera, luogo della città oggi chiamato piazza Andrea Mensa. Come di consueto, il ritrovo sarà in piazza Boschiassi alle ore 10,30. Il corteo proseguirà poi verso la lapide, posta per l’appunto in piazza Mensa, dove, oltre all’omaggio floreale, si terrà il saluto del sindaco della Città di Caselle Luca Baracco e l’orazione ufficiale dell’Onorevole Rocco Larizza.

Tra i numerosi gonfaloni ci sarà anche quello della Città metropolitana di Torino quale testimonianza di vicinanza all’amministrazione locale affinché la memoria non vada persa e possa indicare alle nuove generazioni i valori di solidarietà e della pace.

Alla manifestazione parteciperà la Società Filarmonica “La Novella” di Caselle Torinese.

Leggi anche

04/04/2020

L’annuncio di Cesare Nosiglia: nella vigilia di Pasqua Ostensione virtuale della Sacra Sindone

In occasione della Pasqua avrà luogo una straordinaria ostensione “virtuale” della Sacra Sindone. Sabato 4 aprile […]

leggi tutto...

04/04/2020

Buoni spesa a Torino: assalto al portale del Comune che è andato in crash. Migliaia le domande

Sono bastati pochi minuti per mandare in crash il sito del Comune di Torino in occasione […]

leggi tutto...

04/04/2020

Coronavirus a Rivarolo: sono stati effettuati i tamponi al personale e tutti gli ospiti dell’Anffas-Rsa

Si respira un’aria più tranquilla nell’Anffas-Rsa di Rivarolo Canavese dove nella giornata di giovedì 2 aprile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy