Canavese, le scuole sono senza soldi e ci si inventa il preside a “scavalco”

Canavese

/

01/09/2015

CONDIVIDI

In dodici istituti e plessi scolastici canavesani si sperimenta l'accorpamento delle cariche in nome della spending review

Non presidi ma “reggenti”. A giorni inizierà il nuovo anno scolastico e in dodici istituti e plessi scolastici in tutto il Canavese si sperimenta il preside a “scavalco” ed inizia il valzer dell’accorpamento delle poltrone dirigenziali. E’ il caso di Rivarolo dove Alberto Focilla, ex sindaco di San Benigno Canavese e preside dell’Istituto “Aldo Moro” è stato nominato preside dell’Istituto comprensivo cittadino. In sostanza dirigerà tutti gli ordini scolastici dalla scuola elementare all’Istituto Superiore. La causa? L’andata in pensione del dirigente della scuola elementare cittadina che lascerà l’incarico dopo il 19 settembre quando sarà inaugurato il nuovo plesso scolastico.

Accorpamenti anche nel resto del territorio canavesano: Ennio Rutigliano, preside del Liceo artistico “Felice Faccio” di Castellamonte dirigerà in contemporanea anche l’Istituto XXV Aprile di Cuorgnè. Riconfermata anche nell’incarico Marina Fantone, quale dirigente del circolo didattico di Cuorgnè e direttrice dell’Istituto Comprensivo di Pont.

Daniele Vallino, preside dell’Istituto “Martinetti” di Caluso, dirigerà anche l’Istituto comprensivo di Montanaro. E non è tutto: Valeria Miotti che già dirigeva il circolo didattico di Caluso assume anche la dirigenza dell’Istituto comprensivo di Favria. Anche l’Eporediese non è sfuggito alle forbici della “spending review”: il dirigente scolastico dell’Istituto “Cena” di Ivrea reggerà anche la presidenza del plesso scolastico di Pavone. E ancora: la dirigente del circolo didattico di San Giorgio Canavese, Filomena Filippis, assumerà la reggenza dell’Istituto comprensivo di Forno. Incarico a scavalco anche per Ivonne Merlini che, oltre al secondo Istituto comprensivo di Ivrea dirigerà anche la scuola media di Cuorgnè. E infine la preside dell’Olivetti di Ivrea, Alessandra Bongianino, è stata confermata dirigente del plesso scolastico di Settimo Vittone.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Assolto 47enne denunciato per evasione. Quando i carabinieri lo hanno cercato a casa dormiva

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari per scontare una pena di sei mesi per ricettazione. Alle […]

leggi tutto...

27/01/2020

Agliè: Jlenia e Cristian sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carnevale entra, adesso, nel vivo

Sono Jlenia Garofalo, 40 anni libera professionista e Cristian Trabucco di 30, imprenditore agricolo e autotrasportatore, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ozegna: violento scontro tra auto sulla “provinciale” 222. Feriti i conducenti delle vetture coinvolte

Due feriti e due auto semidistrutte: è il bilancio di un drammatico incidente stradale che ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy