Canavese: gli allievi dell’Azimut Atletica fanno man bassa di medaglie ai campionati piemontesi

Canavese

/

27/09/2016

CONDIVIDI

Cinque gli argenti conquistati: Daniele Nicolò di Ceretti di Front al primo posto nel mezzofondo. Seconde sul podio Erica Morini nel giavellotto e Chiara Sangineto nei 100 metri

Ottimi risultati ai Campionati piemontesi individuali  per le allieve e gli allievi dell’Azimut Atletica Canavesana in gara allo stadio Nebiolo di Torino. Cinque medaglie d’argento il bottino conquistato e titolo sfiorato in diverse gare. Protagonista assoluto Daniele Nicolò nel mezzofondo.

L’atleta di Ceretti di Front si è piazzato al secondo posto sia nei 1.500 sia negli 800 metri giocandosi in entrambe le gare la vittoria allo sprint sfuggita per un soffio. Negli 800 Daniele, primo anno della categoria, ha stabilito il suo nuovo primato personale correndo la distanza in 1:57.51.

PB e secondo posto per Erica Morini nella gara di giavellotto nella quale il miglior lancio è atterrato a 36,57. Cinque centesimi hanno separato Chiara Sangineto dalla vittoria nei 100. La portacolori dell’Azimut ha chiuso lo sprint in 12”79.

Splendida medaglia d’argento per la chivassese Enza Chiara Plutino sempre competitiva in questa difficilissima specialità.

Risultati, Allieve, 100: 2. Chiara Sangineto 12”79; 800: 4. Giada Licandro 2’25”29, 11. Sonia Bonacci 2’35”61; 1500: 4. Licandro 4’56”47, 15. Sara Bellini 5’51”61; 3000: 7. Veronica Bonino 12’06”68; alto: 6. Francesca Ortalda 1,43, 8. Corinna Bombara 1,40; lungo: 8. Bombara 4,58; peso: 4. Erica Morini 10,53; martello: 2. Enza Chiara Plutino 45,50; giavellotto: 2. Morini 36,57; 4×100: 4. Azimut (Bombara, Sangineto, Ortalda, Morini) 55”64; 4×400: 4. Azimut (Bellini, Pegoraro, Licandro, Bonacci) 4’30”04;

Allievi, 100: 10. Ludovico Grossio 12”24; 200: 15. Tommaso Berra 24”64, 21. Grossio 25”70; 400: 9. Berra 54”14, 20. Leonardo Longo 57”33; 800: 2. Nicolò Daniele 1’57”51; 1500: 2. Daniele 4’04”08, 10. Stefano Micca 4’35”00; 3000: 15. Stefano Bertetto 11’51”45; 110 hs: 5. Gabriele Favro 16”20; 400 hs: 8. Riccardo Longo 1’03”94; alto: 5. Favro 1,69, 8. Matteo Barbagiovanni 1,66; asta: 4. Alessandro Tranchero 3,30; lungo: 15. Barbagiovanni 5,43; peso: 4. Tranchero 11,36; disco: 6. Stefano Pich 29,31; giavellotto: 9. Kristian Cuci 23,14; marcia 5000: 6. Federico Vona 33’26”75; 4×100: 3. Azimut (Cuci, Tranchero, Grossio, Berra) 48”13.

Dov'è successo?

Leggi anche

11/11/2019

Volpiano: una sala dedicata al dottor Enrico Furlini, ex medico e presidente del Consiglio comunale

Domenica 17 novembre alle 10 la sala sotto i portici del Municipio di Volpiano (piazza Vittorio […]

leggi tutto...

11/11/2019

Ivrea, in cento chiedono al sindaco che sia conferita la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Una petizione corredata da oltre un centinaio di firme: è quella che è stata inoltrata al […]

leggi tutto...

11/11/2019

Favria commemora i caduti in guerra. E la “penna nera” Giorgio Cortese esalta i Valori Alpini

Anche il Gruppo Alpini di Favria ha partecipato alla commemorazione del 4 novembre, Festa delle Forze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy