CALCIO-ECCELLENZA: Il Borgaro domina ancora la classifica. Male il Volpiano e il Banchette-Ivrea

Borgaro

/

23/11/2015

CONDIVIDI

La compagine del mister Licio Russo soffre contro il Valle d'Aosta ma vince il match con uno splendido goal di Ferrarese

Il Borgaro continua la sua corsa, vince sul campo del Valle d’Aosta grazie a un goal imparabile del solito Ferrarese e incassa tre punti preziosi. La squadra del mister Licio Russo ha dimostrato come al solito, di avere grinta da vendere e di sapersi amministrare al meglio anche nei momenti di difficoltà, conscia di dover dividere al momento la testa della classifica con la Juve Domo, un’altra società che ha dimostrato di possedere una strategia vincente.

Non è stata una partita facile quella disputata con il Valle d’Aosta: il Borgaro ha rintuzzato gli attacchi degli avversari e forse, per la prima volta, dall’avvio del campionato si è trovata in affanno. In ogni caso il talento ha avuto la meglio anche questa volta.

Male per tutte le altre squadre canavesane che continuano a incassare risultati negativi. Il Volpiano è stato costretto e subire la Juve Domo e rimane in fondo alla classifica con appena sei punti e deve fare i conti con lo spettro della retrocessione se non ritrova personalità e carattere. Anche il Banchette-Ivrea perde un’altra occasione di riscatto e si lascia travolgere sul campo dell’Alpignano. Sono ormai quattro settimane che la squadra eporediese vive un momento “nero” che rischia di cancellare quanto di positivo è stato fatto nelle prime giornate di campionato.

VALLE D’AOSTE-BORGARO 0-1

RETE: 36′ st Ferrarese.

VALLE D’AOSTE – Costantino, Puglisi, Bonel, Furfaro, Fiore, Balbis, Mazzei, Montari, Zlourhi, Caputo, Scala. A disp. Bianquin, Angiulli, Grenier, Pasteris, Bisi, Giannini, Manfredi. All. Cusano.

BORGARO – Cantele, Erbi, Porticchio, Riccio, Ferrarese, Moracchiato, Pagliero, Zanella, Pierobon, Munari, Lasaponara. A disp. D’Angiullo, Consiglio, Dotto, Zigliani, Zanchi, Geografo, Sansone. All. Russo.

ARBITRO – Gandino di Alessandria (Parise e Venesia).

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

21/09/2018

Caselle, il raccordo non è considerato autostrada. Lo Stato non paga l’indennità agli agenti di polizia

Un’altra brutta storia all’italiana, l’ennesima: il raccordo R10 Torino-Caselle non è considerato un’autostrada e quindi gli […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

21/09/2018

Canavese: anche nei cinema di Cuorgnè, Ivrea e Chivasso il festival del cinema “Movie Tellers”

Parte “Movie Tellers-Narrazioni cinematografiche”, il festival itinerante del cinema promosso dall’omonima associazione che toccherà 26 cittadine […]

leggi tutto...

Torino

/

21/09/2018

Buoni pasto: la Regione Piemonte al tavolo convocato a Roma sul fallimento di “Qui! Group”

L’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte ha partecipato ieri al tavolo convocato al ministero dello sviluppo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy