Calciatore ferito in una rissa dopo la partita: per l’arbitro non ci furono insulti in campo

Mappano

/

15/03/2017

CONDIVIDI

Per la giustizia sportiva, il caso relativo alla gara Atletico Villaretto-Mappanese, è chiuso con la squalifica del giocatore di colore

Martial Kom Nchedop Dadjo, è l’arbitro di colore che ha diretto la partita di calcio di terza categoria Atletico Villaretto- Mappanes, svoltasi a Torino nel pomeriggio di domenica scorsa e non ha udito, nel corso della gara sportiva, insulti diretti al giocatore Mbaye Moundiaye, anch’egli di colore, che milita nella società torinese.

Anzi, nel verbale sottoscritto dall’arbitro a fine gara, Mbaye Moundiaye figura come l’unico espulso dal campo con due giornate di squalifica da trascorrere in tribuna. E, di conseguenza per il giudice sportivo del comitato provinciale non ci sono stati insulti diretti all’indirizzo del giocatore di colore. Nel referto del direttore di gara non è neanche menzionata la rissa nel corso della quale Gianluca Cigna, 28 anni, è rimasto ferito e ha rischiato di perdere un occhio.

Il giovane, capitano dell’Atletico-Villaretto è già stato operato all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino per ridurre la frattura riportata all’arcata orbitale destra. Venerdì Gianluca dovrà tornare in sala operatori per un altro intervento chirurgico. Se la vicenda sportiva si è conclusa con un nulla di fato, per quanto concerne l’aggressione del quale è rimasto vittima il giocatore dell’Atletico, ritenuto reo di aver difeso il compagno di colore durante la partita, saranno le forze dell’ordine a fare luce.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy