Busano: straordinario successo per la Patronale dedicata alla Natività di Maria Santissima

Busano

/

15/09/2016

CONDIVIDI

Grande impegno della Pro loco e dell'associazione Grande A che hanno dato vita a un grande evento

La giornata soleggiata ha senz’altro contribuito a invogliare la gente a partecipare, sabato 10 settembre, a partecipare alla grande festa Patronale dedicata alla Natività di Maria Santissima che ha animato il centro abitato di Busano. La concomitanza di altre tre manifestazioni che hanno avuto luogo a Valperga, in frazione Milani di Forno Canavese e a Ozegna, non ha comunque penalizzato l’evento di Busano: particolare successo hanno registrato l’inaugurazione delle piste dedicate all’agguerrita competizione per auto e fuoristrada radiocomandati e le specialità proposte dal padiglione gastronomico allestito dalla Pro loco.

E che dire del torneo di Footbool Bubble al quale hanno preso parte numerose squadre di adulti e bambini? Grande successo anche per il mojto party animato da Radio Number One e le gare di bocce che si sono svolte al laghetto. Degna di nota la “Doccia Benefica” organizzata dall’associazione Grande A, il cui incasso sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. In chiusura della Patronale sono stati eletti il Mister Simpatia Elia Sess e la Miss Simpatia Antonella Corbo.

La straordinaria esplosione di fuochi pirotecnici che ha animato la tarda serata di lunedì 12 settembre, ha chiuso degnamente la Patronale di Busano. La festa è già andata in archivio ma già si pensa alla prossima e più ricca edizione del 2017.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Banchette: cade nel vuoto dal balcone al terzo piano. Ragazza di 25 anni grave al Cto di Torino

È caduta dal terzo piano ed è ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. Protagonista […]

leggi tutto...

17/01/2020

Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno ha scelto: Michele Nastro è il quinto assessore in Giunta

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha sciolto il nodo gordiano del quinto assessore: l’ex […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy