Bosconero, esce di strada e finisce nel fossato della ex statale 460: ferito un giovane di Castellamonte

Bosconero

/

08/04/2017

CONDIVIDI

Lo schianto non sarebbe stato molto violento ma i sanitari hanno disposto il trasferimento del conducente al Cto di Torino

Ancora un grave incidente stradale sulla ex statale 460, meglio conosciuta come la “Strada della morte”: un furgone Fiat Doblò per cause ancora in via di accertamento ha sbandato mentre era diretto a Lombardore ed è uscito fuori strada. E’ accaduto alle 18,40 di oggi, sabato 8 aprile, nel tratto di rettilineo compreso tra i centri abitati di Bosconero e Rivarolo Canavese. Alla guida dell’automezzo si trovava L. C. un giovane di 32 anni, residente in frazione Sant’Anna Boschi di Castellamonte.

Lo schianto nel fossato che costeggia la carreggiata non pare sia stato violento ma le condizioni di salute del ferito sono apparse serie. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Il personale medico del 118 hanno disposto l’immediato trasferimento del ferito al Cto di Torino a bordo dell’elisoccorso.

L’incidente stradale ha avuto luogo poco dopo la rotatoria che conduce in frazione Argentera di Rivarolo. Sul luogo sono anche intervenuti i vigili del fuoco di Bosconero che hanno messo in sicurezza l’automezzo finito fuori strada. A effettuare i rilievi necessari per stabilire la dinamica del sinistro sono stati i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese e i collegi di Cuorgnè.

Le operazioni di soccorso e quelle di rimozione del furgone hanno creato non pochi disagi all’intenso traffico. L’incidente ha causato lunghe code in entrambi i sensi di marcia.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy