Borgaro: si masturbava davanti alle ragazzine. Scoperto e denunciato maniaco di 37 anni

03/09/2019

CONDIVIDI

Le immagini delle videocamere di sorveglianza hanno aiutato i carabinieri a individuare e incastrare l'uomo che importunava le adolescenti

E’ stato fermato dai carabinieri e denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico e molestie alla persone. A finire nei guai è stato un 37enne di Torino che quasi ogni giorno prendeva l’auto per raggiungere Borgaro, nella zona tra via Diaz e via Martiri della Libertà, nei pressi della stazione ferroviaria e della piscina comunale.

Una zona strategica molto frequentata soprattutto dalle adolescenti. Quando una di queste passava nei pressi della sua auto, l’uomo ne attirava l’attenzione per far vedere che si masturbava. L’episodio si è ripetuto più volte nel periodo a cavallo tra luglio e agosto. A fermare il maniaco sono stati i carabinieri della stazione di Caselle.

I militari sono intervenuti dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da altrettanti cittadini, allarmati dalle urla lanciate dalle ragazze alle quali il maniaco mostrava i genitali. La svolta nelle indagini è arrivata grazie alle immagini registrate dal sistema di sorveglianza fatto installare dall’amministrazione comunale.

Un accurato esame delle registrazioni ha consentito agli uomini dell’Arma di ricostruire il percorso effettuato dal maniaco e gli orari in cui giungeva nella zona prescelta per dare sfogo alle oscene esibizioni.

Leggi anche

16/09/2019

Previsioni metereologiche: caldo e sereno fino a metà settimana. Nn Canavese cielo poco nuvoloso

Queste le previsioni metereologiche di lunedì 16 settembre: AL NORD Tempo sostanzialmente stabile su tutte le […]

leggi tutto...

15/09/2019

Alla scoperta del Duomo gotico e dei nocciolini di Chivasso con il Consorzio operatori del Canavese

Il Consorzio operatori turistici Valli del Canavese, in collaborazione con Ascom Chivasso, organizza per domenica 22 […]

leggi tutto...

15/09/2019

La Regione stanzia 15 milioni per iniziative di contrasto alla violenza su bambini e adolescenti

L’assessore regionale alle Politiche sociali, Chiara Caucino, annuncia la pubblicazione del bando “Ricucire i sogni”, che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy