Baldissero: un ciclista di 42 anni investito da un’automobile. Il ferito è grave all’ospedale di Ciriè

23/05/2018

CONDIVIDI

L'autobilista ha arrestato la vettura a qualche centinaio di metri ed è tornato indietro per prestare i primi soccorsi. L'investito è di Vidracco

Stava pedalando tranquillamente in sella alla sua bicicletta quando è stato improvvisamente investito da un’Audi A3: un ciclista di 42 anni, residente a Vidracco in Valchiusella, è finito in gravi condizioni di salute all’ospedale a Ciriè. Il sinistro ha avuto luogo nella mattinata di oggi, mercoledì 23 maggio intorno alle ore 11,00 nel tratto di strada provinciale che collega Castellamonte a Baldissero Canavese. La violenza dell’urto ha sbalzato lo sfortunato ciclista sull’asfalto.

L’investitore ha fermato l’auto a qualche centinaia di metri dal luogo dell’impatto ed è ritornato indietro per pretare i primi soccorsi al ferito. Sul luogo sonbo intervenuti il person ale medico del Soccorso Avanzato.

In un vicino campo che costeggia la strada provinciale è anche atterrata l’eliambulanza del 118. I medici si sono subito resi contro della gravità della situazione e hanno disposto l’immediato trasferimento del ciclista in elicottero al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè.

I rilievi necessari per ricostruire la dinamica del grave incidente stradale sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Castellamonte.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

16/08/2018

Mamma canavesana di 33 anni, incinta di sette mesi, muore nel sonno per arresto cardiocircolatorio

Aveva soltanto 33 anni Alessandra Fausti, canavesana di nascita ma residente a Carpenedolo, località in provincia […]

leggi tutto...

Caravino

/

16/08/2018

Orrore a Caravino: uccisa a fucilate una cucciola di San Bernardo. Lo sdegno del popolo del web

Una cucciola di otto mesi di razza San Bernardo è stata uccisa da un colpo di […]

leggi tutto...

Strambinello

/

16/08/2018

Il senatore Eugenio Bozzello lancia una petizione sul web per bloccare il traffico pesante sul Ponte Preti

Una petizione on line con l’obietivo di chiedere e ottenere la messa in sicurezza del “famigerato” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy