Asl To4, rivoluzione nei Consultori Familiari. Potenziata la prevenzione dei problemi di coppia

Ivrea

/

03/10/2017

CONDIVIDI

Decisivi interventi nel settore fondamentale per la prevenzione e la salvaguardia dello stato psicofisico della donna e della coppia, in relazione ai problemi connessi alla procreazione responsabile, alla gravidanza e alla sessualità

E’ stata avviata di recente l’annunciata riorganizzazione dei Consultori Familiari dell’Asl To4 di Ivrea, Ciriè e Chivasso, diretti dal dottor Fabrizio Bogliatto.
Spiega il Direttore Generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone: “E’ un processo che abbiamo voluto attivare per potenziare i servizi all’utenza in un settore fondamentale per la prevenzione e la salvaguardia dello stato psicofisico della donna e della coppia relativamente ai problemi connessi alla procreazione responsabile, alla gravidanza e alla sessualità”.
La prima struttura a essere interessato è quell del Consultorio di via Leinì a Settimo Torinese.

Da lunedì 25 settembre è stata introdotta una fascia di accesso libero (senza prenotazione), di persona o telefonicamente allo 011 8212203, in cui sarà garantita la presenza della figura professionale dell’ostetrica; l’accesso libero è previsto il lunedì e il martedì dalle 9 alle 12.30 e il mercoledì, il giovedì e il venerdì dalle 13,30 alle 15,30.
Inoltre, sempre dalla settimana del 25 settembre sarà attivato un Punto di sostegno all’allattamento al seno, in linea con le indicazioni regionali sulla promozione dell’allattamento materno, ad accesso libero tutti i venerdì dalle 14 alle 16; in questo spazio sarà presente un’ostetrica formata in modo specifico sul tema a disposizione per dubbi, consigli e supporto.

Infine, a partire da lunedì 9 ottobre presso il Consultorio di Settimo Torinese sarà operativo il terzo ambulatorio di riabilitazione perineale, che si inserisce nell’ambito della Rete per la cura delle donne con patologie del basso tratto urogenitale, sempre coordinata dal dottor Bogliatto. La modalità di accesso è tramite prenotazione diretta al Consultorio Familiare (telefonica al numero 011 8212203 o di persona) nelle fasce di accesso libero sopra indicate, munite di impegnativa di uno specialista dell’ASL TO4.

Questa attività, sottolinea l’azienda sanitaria canavesana, si aggiunge a quella già erogata negli ambulatori di riabilitazione perineale degli Ospedali di Cuorgné e di Chivasso e coordinati dall’ostetrica Michela Miletta.

Tutte le informazioni relative ai Consultori Familiari aziendali sono accessibili e aggiornate in tempo reale in questo sito web dell’Asl To4 nella sezione “I servizi dell’Asl” alla voce “Donne”.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy