Allarme a Rivara per il presunto pericolo di inquinamento

Rivara

/

08/06/2015

CONDIVIDI

Sotto accisa il percolato che fuoriesce dalla discarica. L'opposizione interroga ma il Comune tace

A Rivara è allarme per una presunta contaminazione dell’acqua causata dalla fuoriuscita di percolato (il liquido prodotto dalla putrefazione dei rifiuti) dalla discarica ormai in disuso.

A sollevare il problema è stato il gruppo consigliare di minoranza «Uniti per Rivara» che ha chiesto chiarimenti all’Amministrazione comunale. Lorenzo Terrando, portavoce di tutti i consiglieri di opposizione ha richiesto nello scorso mese di maggio la trasmissione i risultati delle analisi effettuate sull’acquedotto. A distanza di oltre due settimane il Comune tace.

A seguito della mancata risposta la richiesta è stata ripresentata e trasmessa in copia anche alla Prefettura di Torino e l’Ispettorato alla Funzione Pubblica. La minoranza nella nuova richiesta si appella anche al rispetto del regolamento per accelelare i tempi di risposta. Il 25 Maggio erano anche state inoltrate le richieste per ottenere anche la documentazione riguardante “la riqualificazione del teatro, i lavori alla torre dell’orologio, i lavori alle persiane e dipinti della Villa Ogliani”. Per il momento non si hanno notizie.

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy