Al via la gara di ciclismo delle Residenze reali che toccherà Agliè, Rivara e Forno

22/06/2018

CONDIVIDI

Alla competizione parteciparanno oltre 250 atlete provenienti da tutta Italia. Le cicliste partiranno da Rivoli e, passando da Stupinigi, giungeranno ad Agliè attraverso le montagne di Rivara e Forno Canavese, percorrendo in totale 117,9 Km e 1.277 metri di dislivello.

E’ tutto pronto per il ​Campionato Italiano di ciclismo femminile su strada​, ​Gran Premio Residenze Reali ​che si svolgerà domenica 24 giugno e che potrà contare sulla presenza di oltre 250 atlete provenienti da tutta Italia. Due categorie, Élite e Juniores (U19), pedaleranno ancora una volta nel territorio piemontese andando a toccare alcune delle bellezze architettoniche che offre la regione. Le atlete Élite partiranno da Rivoli e, passando da Stupinigi, giungeranno ad Agliè attraverso le montagne di Rivara e Forno Canavese, percorrendo in totale 117,9 Km e 1.277 metri di dislivello. Le più giovani, invece, si cimenteranno in un percorso più breve di 78,2 Km sempre da Rivoli ad Agliè con un dislivello complessivo di 980 metri.

Non è stata una scelta casuale, quella dell’Assessore allo Sport della ​Regione Piemonte​, ​Giovanni Maria Ferraris, ​di contattare a febbraio la ​Rostese Rodman ​per organizzare i Campionati Italiani Donne su strada. Su indicazione dello stesso presidente della Federciclismo ​Renato​ ​Di Rocco, ​che auspicava lo svolgimento della gara in Piemonte per il secondo anno consecutivo, l’Assessore ha visto nella Società Ciclistica Rostese, che vanta una storia di oltre 50 anni di esperienza, il partner ideale per orchestrare un evento di livello che riuscisse ad unire la qualità della competizione e la valorizzazione del territorio.

Main sponsor dell’evento sarà ​Reale Mutua​, da sempre vicina alle grandi manifestazioni sportive. Format Home​, azienda torinese specializzata nella ristrutturazione chiavi in mano, e nell’arredamento casa, sarà invece lo sponsor dei traguardi volanti presenti sul percorso dei tricolori (Forno Canavese per le Juniores e Stupinigi e Forno Canavese per le Elite), con una maglia con apposto il logo della ​campagna di sensibilizzazione relativa alla sicurezza e al rispetto dei ciclisti​.

Diverse le cicliste da segnalare; due piemontesi di spicco nella categoria maggiore, la campionessa uscente, Elisa Longo Borghini, classe ’91, nata a Ornavasso e bronzo a Rio 2016, e la giovane Elisa Balsamo, cuneese classe ’98, che nel 2016 ha vinto il Mondiale Juniores in linea e nello stesso anno si è laureata campionessa italiana e vice campionessa europea, raccogliendo titoli e medaglie internazionali anche su pista. Tra le altre protagoniste: Sofia Bertizzolo, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo ed Erica Magnaldi.

La partenza delle atlete Juniores è prevista domenica mattina alle 9 dal ​Castello di Rivoli​, mentre le Élite, sempre dallo stesso luogo, inizieranno la gara alle 14. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della bicicletta.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

15/11/2018

Moschea a Rivarolo? Insulti sui social al sindaco Rostagno che precisa: “Mai nessuna richiesta”

Una moschea a Rivarolo Canavese? La notizia, circolata nei giorni scorsi, sarebbe destituita da ogni fondamento. […]

leggi tutto...

Ciriè

/

15/11/2018

Ciriè: fermato il piromane che ha dato fuoco ai bus Gtt a Ciriè. Indagini lampo dei carabinieri

Ha appiccato il fuoco a ben sette autobus della società Gtt di Torino, distruggendo l’intero parco […]

leggi tutto...

Canavese

/

15/11/2018

Previsioni Meteo: tempo stabile nelle regioni del Nord con qualche sprazzo di sole nel pomeriggio

Condizioni di tempo stabile al Nord ma attenzione a nebbie e nubi basse specie nelle prime […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy