02/10/2015

Economia

Rivarolo, tutti a scuola ambientale…anche il sindaco Rostagno

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Tutti a bordo del bus ecologico. Ha riscosso un vivo apprezzamento tra i ragazzi e gli insegnanti delle scuole rivarolesi, il TeknoBus della società Teknoservice. Gli alunni che frequentano le scuole primarie e dell’infanzia della città di Rivarolo hanno visitato in questi giorni il bus ecologico messo a disposizione dall’azienda che gestisce la raccolta rifiuti nel Canavese Occidentale. Ogni scuola cittadina, pubblica e privata, ha avuto la possibilità di far salire i propri alunni su uno speciale bus, consentendo di apprendere le nozioni di base per una corretta raccolta differenziata e per il riciclo dei materiali.

L’iniziativa, messa in atto dalla società Teknoservice, in collaborazione con l’amministrazione comunale della città di Rivarolo, ha permesso di far conoscere ai giovani cittadini le varie fasi della raccolta, dello smaltimento ed il riciclo dei rifiuti. All’interno del Teknobus didattico è stata anche allestita una mostra realizzata con materiale di recupero, nel visitarla i bambini hanno preso atto delle cose che si possono realizzare con il riciclo dei materiali.

Gli alunni delle scuole rivarolesi hanno apprezzato e si sono dimostrati entusiasti della visita effettuata all’Eco-Bus. All’uscita dal mezzo mobile hanno ricevuto un piccolo regalo ecocompatibile, costruito con materiale riciclato.

Nella mattinata di giovedì 1° ottobre ha fatto visita al TeknoBus in Piazza Massoglia anche il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno che si è intrattenuto con i giovanissimi cittadini, dichiarando che queste come altre iniziative, volte all’insegnamento di una cultura ecologica e ambientale, devono diventare il perno di una moderna didattica. “Insegnando ai bambini a non inquinare, oltre a creare dei cittadini di domani consapevoli dell’importanza dell’ambiente per la salvaguardia della salute – ha dichiarato il primo cittadino -, si sensibilizzano anche le famiglie nei confronti di un tema che necessita di importanti riflessioni anche all’interno della nostra comunità”.

Dov'è successo?

16/08/2022 

Sport

Chivasso: il “Trail delle Colline” entra a far parte del circuito “Sentieri diversi Challenge 2022”

Mancano poco meno di due mesi alla quarta edizione del “Trail delle Colline”, la prima competizione […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Eventi

Castellamonte: il 20 agosto la presentazione della 61° edizione della “Mostra della Ceramica”

La sessantunesima edizione della Mostra della Ceramica di Castellamonte si inaugura sabato 20 agosto alle ore […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Eventi

Chivasso, dal 28 agosto la grandiosa edizione della festa patronale dedicata al Beato “Angelo Carletti”

Chivasso in festa da domenica 28 agosto al prossimo 11 settembre, con gli eventi promossi dalla […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Cronaca

Da Quincinetto alla Sicilia: sono 211 i comuni che hanno installato le “Panchine della gentilezza”

La panchina viola della gentilezza era stata ideata da Erina Patti, Assessore alla Gentilezza di Quincinetto, […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Sanità

Corsi di formazione per Oss: sono 6mila in tutto il territorio regionale finanziati con 23 milioni

Sono 6 mila i corsi di formazione per conseguire la qualifica di operatore sociosanitario che la […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: dopo il Ferragosto in arrivo piogge e temporali su Torino e Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani mercoledì 17 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy